spot_imgspot_img

Marvel: le tre regole che definiscono gli Eterni

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Gli Eterni compongono una società di essere semi-divini e, per tale motivo, possiedono delle regole che li definiscono. Lo scrittore Kieron Gillen ha parlato delle tre regole fondamentali che ha sviluppato per la sua serie che debutterà a breve. Tra gli altri, ha citato lo scrittore Isaac Asimov.

La prima è proteggi i Celestiali. La seconda proteggi la macchina. E la terza è correggi le deviazioni eccessive. La macchina dellla seconda legge è la Terra, ma è aperta ad interpretazioni. Alcuni Eterni potrebbero indenterla come “proteggiamo gli umani”, altri potrebbere capire “comandiamo la Terra”. Perché il miglior modo di proteggere la macchina è di uccidere chiunque sia sul pianeta così da poterla dominare.

L’autore ha poi discusso di come queste regole saranno importanti per la serie, e come il pubblico saprà empatizzare con alcuni punti di vista. Ha menzionato il peggiore degli Eterni che sarà imprigionato in un luogo lontano, citando Uranos come esempio.

Uranos è quasi una figura simile a Satana nella storia degli Eterni. È qualcuno che voleva cancellare la vita dalla Terra.

La serie di Gillen e Esad Ribic è l’ultima opera finora prodotta dedicata a questi personaggi creati da Jack Kirby nel 1976.

Il primo numero uscirà a novembre negli Stati Uniti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ViaCBR

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img

POTREBBERO INTERESSARTI: