spot_imgspot_img

PS5: sarà più silenziosa di Xbox Series X?

Lo youtuber Dave Lee suggerisce che le dimensioni generose della console siano l'arma vincente per abbattere la rumorosità del sistema di raffreddamento.

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

L’attuale generazione videoludica sarà certamente ricordata, per quanto riguarda Sony, come una generazione piuttosto “rumorosa”. Tutti i modelli di PS4 infatti, dal primo modello fino alla slim, passando per la PS4 Pro, con determinati giochi hanno “alzato la voce” costringendo i giocatori ad aumentare il volume della TV o a trasmettere l’audio dei giochi in cuffia per coprire il rumore eccessivo proveniente dalle ventole di raffreddamento della console. Pare però che con PS5 la situazione sia, finalmente, destinata a cambiare.

Sembrerebbe infatti che addirittura la nuova console Sony possa rivelarsi più silenziosa della sua diretta concorrente, Xbox Series X di Microsoft. A suggerire questa ipotesi è stato lo youtuber Dave Lee, del quale trovate poco sopra il video in cui analizza nel dettaglio il famoso teardown di PS5 dei giorni scorsi, traendone le sue considerazioni.

Lee si sofferma in particolar modo sul sistema di raffreddamento della console, che giudica potenzialmente molto silenzioso in virtù di un dettaglio secondo lui molto importante: la PS5 è gigantesca. Secondo il content creator queste dimensioni generose hanno permesso a Sony di inserire un sistema di raffreddamento adeguato che presta molta attenzione alla silenziosità.

La ventola e l’heatsink di PlayStation 5 infatti, date le maggiori dimensioni, dovrebbero disperdere con più facilità il calore accumulato, generando di fatto meno rumore rispetto alla concorrenza, che propone una console più piccola la quale potrebbe risultare in qualche occasioni più rumorosa.

A dire il vero lo youtuber liquida in maniera piuttosto sommaria il confronto, senza approfondire il fatto che Xbox Series X adotti un sistema di raffreddamento a camera di vapore rispetto al dissipatore con heatpipe classico di PS5, sostenendo che sia “la stessa cosa con un nome esotico”. Di fatto però le attuali prove della console Microsoft effettuate in tutto il mondo documentano come questa sia assolutamente molto silenziosa.

Comunque Lee continua concentrandosi principalmente sull’enorme ventola che equipaggia PS5 e sul sistema di raffreddamento a metallo liquido, la novità più interessante di questa nuova macchina, in quanto pur essendo un sistema già in uso da parecchi anni in ambito PC, questa soluzione viene per la prima volta inserita in un hardware prodotto su larga scala destinato al mercato di massa.

Stupisce particolarmente questa scelta poiché, a fronte di diversi problemi legati all’affidabilità e al consumo dei componenti coinvolti nel corso degli anni, Sony deve essere riuscita a trovare una soluzione agli stessi per permetterne l’utilizzo ad un bacino di utenza tanto elevato quanto quello delle sue console.

L’attesa sta giungendo al termine, ancora poco più di un mese e PS5 sarà tra noi, esattamente il 19 novembre 2020. Seguiteci su NerdPool per non perdervi nullla!

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

SourceYouTube

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Christian Pollini
Mi chiamo Christian, sono nato nel 1983 e più o meno dal 1989 (anno in cui ricevetti la mia prima console da gioco, il leggendario Nintendo NES) sono irrimediabilmente appassionato di videogiochi. Ho passato tutti i tipi di piattaforme, dai PC alle console di tutte le generazioni dagli 8 bit in poi mi sono sempre tenuto aggiornato ed informato su tutti gli aspetti di questa piccola grande passione. Appassionato inoltre di cinema, fumetti, libri, giochi di ruolo, serie TV e più o meno tutto ciò che ruota attorno alla cultura nerd.

POTREBBERO INTERESSARTI: