IN EVIDENZA

Game of Thrones, gli showrunner: “Ecco perché abbiamo scelto Arya per uccidere il Re della Notte”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

James Hibberd con “Fire Cannot Kill a Dragon“, il volume che racconta la storia dietro la realizzazione di Game of Thrones, ha colpito ancora. Il libro ha rivelato, infatti, una nuova curiosità dietro alla realizzazione dell’ottava ed ultima stagione de Il Trono di Spade. Nello specifico i due showrunner della serie, David Benioff e D.B. Weiss, hanno spiegano come mai è stata Arya Stark ad uccidere il Re della Notte e non un altro personaggio.

Nel corso delle fasi conclusive dell’episodio 8×03 “The Long Night” (qui il nostro riassunto), infatti, abbiamo infatti visto il personaggio interpretato da Maisie Williams uccidere il temuto leader degli Estranei. Ma come mai i due showrunner hanno scelto Arya? Queste le parole di Benioff su Jon Snow:

Doveva essere qualcuno che poteva accedere in modo credibile all’acciaio di Valyria. Non volevamo fosse Jon perché è sempre stato lui a salvare la situazione.

Le opzioni a disposizione degli autori comprendevano anche il Mastino e Brienne, che aveva la spada chiamata Oathkeeper (Giuramento). Benioff ha sottolineato:

A un certo punto abbiamo parlato del Mastino, ma volevamo che ci fosse questo importante evento, la famosa “Clegane Bowl”. Non ci sembrava giussto farlo fare a JonBrienne o il Mastino.

Un’altra opzione poteva essere Samwell Tarly. Ma aveva già donato la propria spada in acciaio di Valyria (Heartsbane – Veleno del Cuore) a Jorah Mormont. In ogni caso, Sam ha sempre usato l’intelletto come propria arma, quindi non è sembrata la scelta giusta.

Fu proprio Sam a scoprire le informazioni sull’acciaio di Valyria, acciaio usato proprio da Arya per pugnalare mortalmente il Re della Notte. La giovane Stark, inoltre, fin dalla prima stagione ha sempre avuto un legame con la Morte, basti pensare al suo mantra “Not Today” (“Non oggi”). Arya è stata addestrata dagli Uomini senza Volto e la sua preparazione si è rivelata essenziale per sconfiggere il nemico.

Rivedete la scena nel video che trovate subito sotto.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità su Game of Thrones.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI