IN EVIDENZA

Ma Rainey’s Black Bottom: Netflix rilascia il trailer del film con Chadwick Boseman e Viola Davis

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Netflix ha rilasciato il trailer di Ma Rainey’s Black Bottom, l’adattamento cinematografico dell’omonima opera teatrale di August Wilson, in uscita sulla piattaforma il 18 dicembre 2020. Il film vede Viola Davis nel ruolo di Ma Rainey, protagonista che dà il nome all’opera, che fu una delle prime cantanti blues professioniste afroamericane e una delle prime cantanti blues a registrare un disco. Il film si sviluppa come una sessione di registrazione della “madre del blues” (come veniva chiamata Rainey) a Chicago, nel 1924. Lo stratagemma narrativo della sessione di registrazione funge da veicolo per discussioni più ampie sulla società e sul razzismo.

Il film è ambientato verso la fine della carriera di Ma Rainey, mentre sta registrando un album con il grande musicista Levee, ritratto da Chadwick Boseman in quello che sembra un ruolo che potrebbe procurargli una nomination postuma agli Oscar. Viola Davis, che ha interpretato la madre di Boseman in Get On Up, gli era molto legata. “Non per competere con la madre di Chadwick, ma era il mio bambino“, ha detto l’attrice. “Chadwick era un artista. È proprio questo che era… lo amava, lo pretendeva in ogni modo. Per essere così giovane, era incredibile da guardare“.

MA RAINEY'S BLACK BOTTOM
© Netflix

Viola Davis è stata la prima attrice nera a vincere un Tony, un Emmy e un Oscar. A quanto pare, nel suo prossimo futuro potrebbe esserci anche un Grammy, per completare l’EGOT. Il regista George C. Wolfe ha però spiegato che gli aspetti musicali della produzione sono stati seguiti dal famoso sassofonista Branford Marsalis, e che è stata inserita un’altra cantante per supportare la voce di Viola Davis in alcune delle canzoni. Se non un Grammy, Davis potrebbe comunque portare a casa un’altra nomination all’Oscar, dopo aver vinto un Oscar come attrice non protagonista (oltre ad un Tony a Broadway) per la sua interpretazione al fianco di Denzel Washington in Fences, sempre di August Wilson.

Viola Davis
© Netflix

L’opera teatrale

Ma Rainey’s Black Bottom è stata la prima opera teatrale scritta da Wilson nel 1984, ed è l’unica opera del suo ciclo in dieci parti conosciuto come “Century Cycle” non ambientata a Pittsburgh. Denzel Washington aveva inizialmente firmato con HBO un accordo per portare sullo schermo le altre otto opere di Wilson. Il progetto si è poi spostato sulla famosa piattaforma streaming.

MA RAINEY'S BLACK BOTTOM
© Netflix

Viola Devis ha dichiarato di aver pensato di non poter interpretare il ruolo. “Mi vedo sempre come se avessi ancora 28 anni“, ha scherzato, ammettendo che, ora che ha 55 anni, ha in realtà l’età giusta per interpretare Ma Rainey. Ora sembra convinta di aver fatto la scelta giusta. “Il film mostra com’era essere neri nel 1924, come questo influenzava tutte le nostre relazioni“, ha detto, sottolineando come la sceneggiatura porti alla luce un mix tra la speranza per il futuro e i traumi del passato degli afroamericani.

Per non perdervi nessuna novità continuate a seguirci su NerdPool.it!

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Deadline

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI