IN EVIDENZA

Demon’s Souls: l’esclusiva PS5 non supporterà il Ray Tracing

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Demon's Souls non sfrutterà al massimo la tecnologia grafica del momento!

Con l’immminente arrivo di Playstation 5, una delle esclusive più attese è senz’alcun dubbio Demon’s Souls. Il titolo in questione è stato da sempre un’esclusiva di Sony e vanta di essere il capostipite del genere Soulslike. L’hype intorno alla remaster per PS5 dunque, è alle stelle ma, ci sono alcuni dettagli che potrebbero non essere graditi ai chi attende con ansia il suo ritorno.

Demon's Souls: non supporterà il ray tracing su PlayStation 5 1
Torna a scaldare gli animi!

Rimboccati le maniche!

I colleghi di LEVEL UP hanno avuto l’opportunità di intervistare Gavin Moore, Direttore Creativo di Demon’s Souls il quale, ha annunciato una notizia piuttosto spiacevole. Quando a giugno fu annunciata la remaster in questione, fu confermata la presenza di un frame rate elevato a favore di una risoluzione e una grafica migliore. Sebbene ciò sia sin dal principio nei piani di Bluepoint Games, a favore di una resa dell’immagine notevole, non si può dire lo stesso del Ray Tracing. La modalità grafica in questione, sarebbe dunque assente all’interno di Demon’s Souls, a discapito dunque di un’eccellente interazione tra la luce e le superfici.
A differenza di quanto annunciato da Sony quindi, il titolo soulslike non prevedeva nei piani originali la presenza di tale tecnologia e Moore, tiene a precisare in merito alla faccenda:

Non lo abbiamo implementato perché non né siamo stati in grado o perché PlayStation 5 non ce lo consente.

Ogni miglioramento grafico, come il Ray Tracing, richiede un costo. Se lo avessimo implementato, avremmo dovuto tralasciare qualcosa ed il tempo di sviluppo è limitato.

Quando abbiamo iniziato i lavori sul progetto, non sapevamo del ray tracing e quindi non era nei piani iniziali. Dunque ci siamo concentrati su altri aspetti, come le ambientazioni ed l’aspetto dei personaggi, l’illuminazione e ombre che sono gestite in tempo reale.

Fammi un bel sorriso!

Lima i suoi artigli!

A questo punto, sembra difficile credere che Playstation 5 non abbia le potenzialità per consentire a Demon’s Souls di sfruttare una tecnologia come il Ray Tracing. A tal proposito, vi invitiamo a tener presente che alcune delle esclusive in arrivo su PS5 sfrutteranno la tecnologia grafica in questione, come Spider-Man: Miles Morales. Ergo, la probabilità più credibile è che non essendo nei piani iniziali di Bluepoint Games, gli sviluppatori non hanno avuto il tempo necessario per appartare questa componente grafica.

Sebbene il titolo dovrà fare a meno di tale tecnologia, credete di acquistare comunque Demon’s Souls? La mancanza del Ray Tracing credete possa essere fatale per il titolo disponibile dal 12 novembre? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerpool.it.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI