PUBBLICITÀspot_imgspot_img

È morto Gigi Proietti: il grande artista italiano ci lascia nel giorno del suo compleanno

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Gigi Proietti, all’anagrafe Luigi Proietti, è morto nel giorno del suo 80esimo compleanno. La famiglia ha comunicato il decesso dell’attore romano per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

“Nelle prime ore del mattino – spiega la famiglia – è venuta a mancare all’affetto della sua famiglia Gigi Proietti. Ne danno l’annuncio Sagitta, Susanna e Carlotta. Nelle prossime ore daremo comunicazione delle esequie”

Ricoverato da giorni nella clinica privata Villa Margherita per accertamenti, era stato colpito ieri da un grave scompenso cardiaco. Da subito le sue condizioni erano apparse molto serie.

Nato a Roma il 2 novembre del 1940, Gigi Proietti ha trascorso 55 anni dei suoi 80 tra palcoscenici, set cinematografici e studi televisivi. Artista completo, ma Gigi Proietti, in realtà era molto di più. Nella sua sterminata carriera è stato attore di teatro, attore di cinema e tv, cantante, doppiatore, conduttore e infine direttore artistico.

Ci lascia oggi un grandissimo artista e per ricordarlo e omaggiarlo, contrariamente a quanto facciamo di solito, non vi elencheremo le sue infinite e meravigliose partecipazioni. Vogliamo ricordarlo così, con questo spezzone tratto da Lo Hobbit, dove Gigi Proietti ha doppiato Gandalf (il personaggio di Ian McKellen).

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img