PUBBLICITÀspot_imgspot_img

PS5 e VRR: Sony ne aggiungerà il supporto in futuro

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il supporto al Variable Refresh Rate, al momento non disponibile, sarà implementato tramite aggiornamento software sulla console Sony.

Una delle più interessanti feature che accompagnano l’arrivo della nuova generazione di console Microsoft, Xbox Series X e Series S, è sicuramente il suporto al Variable Refresh Rate, o VRR. Questa tecnologia, la quale deve essere supportata dalla TV (assieme allo standard HDMI 2.1) o monitor su cui si utilizza la console (solitamente tramite G-Sync o Freesync) permette di adattare la frequenza di aggiornamento delle immagini alle eventuali fluttuazioni evariazioni del framerate, eliminando il fastidioso effetto tearing, in cui l’immagine viene “spezzata” per una frazione di secondo, un annoso problema con le console da diverse generazioni. Ebbene, sembra che anche Sony introdurrà il supporto a tale tecnologia su PS5, la quale ne è al momento sprovvista.

PS5

In realtà, come dichiarato da Sony stessa, la console è perfettamente in grado di gestire il VRR, grazie appunto all’adozione dello standard HDMI 2.1, semplicemente tale supporto non è ad oggi ancora stato implementato, ma stando alle FAQ del supporto della compagnia questo accadrà in futuro: “L’hardware di PlayStation 5 supporta il Variable Refresh Rate (VRR) grazie allo standard HDMI 2.1. Dopo un aggiornamento di sistema, i possessori di PS5 saranno in grado di utilizzare le funzionalità del VRR con televisori compatibili nei giochi che lo supportano”.

Non vengono specificate le tempistiche con le quali questo aggiornamento verrà rilasciato, ma almeno abbiamo la certezza che tutti i possessori di PS5 potranno beneficiare di tale funzionalità, che ricordiamo è attualmente già presente e sfruttata da Xbox Series X ed S.

Assieme al VRR un’altra funzionalità risulta al momento non disponibile sulla console Sony, stiamo parlando del supporto nativo del sistema alla risoluzione 1440p, anch’esso disponibile sulle console Xbox. Si tratta di una cosa che sta facendo molto discutere, ma alla quale Sony stessa ha fatto sapere che, nel caso fosse davvero molto richiesta dall’utenza, si dedicherà per renderla disponibile.

Seguiteci su NerdPool per ulteriori notizie e approfondimenti!

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Konami: Metal Gear Solid per next gen sarebbe realtà!

Da VGC, arrivano le prime indiscrezioni su Metal Gear Solid e Castlevania. Le fonti...

PlayStation Studios: Bluepoint Games acquisito ufficialmente

Dopo diversi mesi di rumors ed annunci "errati", Bluepoint Games entra ufficialmente nella famiglia...

Firesprite Limited acquisisce Fabrik Games Limited!

Sony Interactive Entertainment (SIE) annuncia che il nuovo studio di sviluppo pronto ad entrare a far parte dei PlayStation Studios...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

PlayStation Plus Ottobre 2021: l’annuncio dei titoli gratuiti PsPlus – Update

Dovrebbero venire annunciati tra pochissimo i titoli gratuiti PlayStation Plus Ottobre 2021. L'incertezza è dovuta al fatto che negli ultimi mesi Sony ha "bucato" il...

Overwatch: disponibile la nuova mappa, Malevento!

Una nuova mappa di Overwatch è stata aggiunta a sorpresa il 22 luglio nel nuovo aggiornamento del PTR di Overwatch, ve ne avevamo parlato...
00:01:08

Ghostrunner su PS5 e Xbox Series X!

Il Publisher 505 Games, insieme agli sviluppatori e partner All In! Games, One More Level, 3D Realms, e Slipgate Ironworks, lanciano oggi le versioni fisiche e digitali di Ghostrunner per PlayStation 5 e Xbox Series X|S,...

Battlefield 2042: ecco le date ufficiali dell’Open Beta

Vari rumors e leaks erano in giro già da tempo riguardo all'uscita della beta per Battlefield 2042, ma oggi EA ha confermato ufficialmente le...
spot_img