spot_imgspot_img

Rocket Lab: lo Gnomo Chompski si lancia nello spazio!

Si è finalmente realizzato il progetto di Gabe Newell: lo Gnomo Chompski è arrivato nello spazio!

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Sembrava un’assurdità ma è divenuta realtà: Gabe Newell ha mandato lo Gnomo Chompski nello spazio. Da qualche settimana, alla Rocket Lab si vociferava in merito ad un lancio nello spazio del nano da giardino più amato dei videogiochi.

Uno gnomo tra le stelle!

La missione in sé riguardava la scienza missilistica, anche se per lo gnomo in questione, le cose non sono andate per il meglio. Il nostro amico in titano è ora un tutt’uno col cosmo dato che, anziché bruciare durante il rientro dell’equipaggiamento sulla terra, si è dissolto nello spazio prima del previsto.
L’iniziativa, che ha visto il sacrificio dello Gnomo Chompski però, ha avuto un obiettivo più che nobile! Gabe Newell si è impegnato a donare un dollaro all’Unità di Terapia Intensiva Pediatrica di Starship. L’ospedale pediatrico ad Auckland, in Nuova Zelanda, ha ricevuto una somma di denaro in base alle visualizzazioni del lancio entro le prime 24 ore. Teagan Kline, un amico di Newell, ha confermato che $ 286.092 NZD in totale saranno donati alla Starship Foundation. Il risultato è stato raggiunto dal conteggio delle visualizzazioni entro 24 ore dal lancio sugli stream YouTube, Twitch e Twitter di Rocket Lab. Ciò equivale quindi, a circa $ 200.000 dollari USA.

Più epico che mai!

Adesso lo guarderemo tra una costellazione e l’altra!


Infine, è stato aggiunto un obiettivo a Left 4 Dead 2, Half-Life 2: Episode 2 e Half-Life: Alyx per celebrare questo evento. L’obiettivo “Gnome Alone” si sblocca dopo il successo del lancio con la descrizione: “Se stai leggendo questo, significa che Gabe Newell ha lanciato con successo lo Gnomo Chompski nello spazio. Se non hai ricevuto anche l’obiettivo ‘Manufacturing Ascent‘,allora Newell ha abbandonato i suoi piani di sparare Chomsky nello spazio “.

Per quanto la cosa possa essere diventente quindi, ha avuto comunque un obiettivo più che nobile, rendendo lo Gnomo Chompski immortale anche tra le stelle. E voi, vi siete mai legati al personaggio del nano da giardino in questione? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Antonio Tarasco
Dalla fusione tra i videogiochi, il teatro ed il cinema, nasce Green_Dragon 303, alias Antonio Tarasco. Sin da quando all'età di 4 anni giocavo a Tekken 3 e Resident Evil: Survival, ho capito che nulla poteva fermarmi... a parte i bug di Skyrim! Appassionato di videogiochi, teatro e cinema, soffro di dipendenza da Brawlhalla e dai giochi sportivi, senza tener conto del titolo di campione del mio condominio di Tekken 7 (anche se sono comunque un semi-professionista, ma dettagli).

POTREBBERO INTERESSARTI: