IN EVIDENZA

Silent Hill: Keiichiro Toyama lascia Sony, rumor su Kojima

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,793FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Lo storico autore che diede i natali al franchise horror di Konami lascia Japan Studio e fonda la sua casa indipendente, Bokeh Game Studio.

Si torna a parlare di Silent Hill, vi mancava vero? Ve lo giuriamo, non ne siamo ossessionati (più o meno) ma ultimamente le notizie e i rumor, diretti o indiretti, continuano ad andare in direzione del famoso franchise horror di Konami. Parliamo di notizie indirette perché oggi è giunta la comunicazione che Keiichiro Toyama, storico autore della saga avendone diretto il primo capitolo a capo del Team Silent nel 1999, ha lasciato il suo attuale incarico presso Sony e Japan Studio, andando a fondare una sua software house indipendente.

Silent Hill

Nasce così Bokeh Game Studio. Ricordiamo che Toyama, oltre al lavoro sul franchise di Silent Hill, è stato autore di altre IP di successo, come Gravity Rush o la serie Siren, nate sotto l’egida di Sony e Japan Studio. Al nuovo studio hanno deciso di unirsi anche altri due membri di Japan Studio, Kazunobu Sato e Junya Okura. Di seguito trovate le dichiarazioni di Toyama:

Guardando indietro non è cambiato nulla davvero rispetto al primo giorno in cui ho messo piede in questa industria. Per prima cosa voglio che gli utenti possano godersi giochi costruiti con idee originali, e in secondo luogo voglio divertirmi anch’io a crearli.

Fortunatamente per me e il mio team è stato possibile sviluppare e pubblicare numerosi giochi, ma l’industria videoludica è cresciuta rapidamente a livello globale e sta ancora subendo drastici cambiamenti. Giorno dopo giorno, vivendo questo periodo, ho sentito il bisogno di un cambiamento sostanziale per seguire le mie proprie ambizioni. Per questo ho deciso di diventare uno sviluppatore indipendente“. Il primo progetto di Toyama con Bokeh Game Studio sarà un action adventure che arriverà su diverse piattaforme, il quale è già pienamente in sviluppo.

  Doom 3 PSVR: disponibile da oggi!

Alla luce di questa svolta non sappiamo in che modo il rumoreggiato Silent Hill per PlayStation 5 ne risentirà, in quanto le varie voci sul suo sviluppo vertevano più volte sulla partecipazione di Japan Studio nella realizzazione del progetto, con Toyama che avrebbe così ripreso in mano uno dei suoi storici franchise, assieme ad Akira Yamaoka e Masahiro Ito che avrebbero partecipato ricostituendo il Triumvirato del leggendario Team Silent.

A scombinare le carte in tavola ci sarebbe però anche un’altra voce di questi giorni, l’ennesima indiscrezione che torna ciclicamente a farsi strada in questo calvario di rumor riguardanti il ritorno di Silent Hill: sembra infatti che Hideo Kojima e il suo team stiano riportando in vita il progetto Silent Hills, in esclusiva PS5, con Sony che sta mediando fra Konami e Kojima stesso per riappacificare le parti e garantire un sereno dialogo e collaborazione.

  Kojima Productions: il compositore lascia lo studio

Non è la prima volta che si accostano nuovamente il nome di Hideo e la sua Kojima Productions a quello di Silent Hill, da diversi mesi infatti tra i vari rumor si era vociferato di questo clamoroso accordo, ma ora la voce torna più insistente che mai, puntando proprio al progetto cancellato anni fa, il quale potrebbe clamorosamente tornare in produzione. Speriamo che i The Game Awards 2020, in programma fra una settimana cioè il 10 dicembre, possano dare informazioni finalmente ufficiali e mettere fine a questa estenuante sequenza di indiscrezioni, rumor e quant’altro.

Seguiteci su NerdPool per non perdervi nulla!

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Gematsu

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,793FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI