IN EVIDENZA

La Warner Bros. dovrebbe portare la DC Black Label sul grande schermo?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,592FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

La DC Comics nel 2018 ha deciso di creare la DC Black Label, dove possiamo vedere storie più mature come Wonder Woman: Terra Morta, Batman Dannato, Joker/Harley: Criminal Sanity ed altre, potremmo vederle in un futuro al cinema?

Il DCEU al momento ha ancora pochi film, in uscita a dicembre abbiamo Wonder Woman 1984 ed inoltre nell’anno venturo verrà rilasciato, il tanto atteso, e altrettanto discusso, Snyder Cut.

Sempre parlando della timeline abbiamo The Flash, che sembra possa mettere ordine nel DCEU. Un grande indizio è l’ispirazione a Flashpoint, una storia che già nel 2011 provò a riordinare la continuity della DC Comics portando ai New 52.

Grazie alla pellicola del velocista scarlatto, nel DCEU potrebbero esserci nuovi universi dove potrebbero aver luogo storie pubblicate sotto la DC Black Label.

Inoltre la Warner Bros. potrebbe continuare a rilasciare film R-rated come Joker, Harley Quinn: Birds of Prey e dare vita ad altre storie singole su altre linee temporali come The Batman.

Quest’idea somiglia molto al concetto base dell’etichetta della casa di Burbank. Creare storie all’infuori dalla timeline principale, con personaggi conosciuti, che possono stare in piedi da sole, senza bisogno di un’introduzione o una prosecuzione. Il Joker è stato uno stand-alone che ha fatto bene quindi perché non provare a seguire questa strada con le storie della DC Black Label?

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,592FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI