IN EVIDENZA

Halo Infinite: dopo CP 2077 meglio averlo solo su next-gen?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,627FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Dopo il disastroso lancio dell'opera di CD Projekt RED sulle console old-gen, numerosi fan e critici del settore si interrogano sulla possibilità di vedere la nuova avventura di Master Chief esclusivamente su piattaforme next-gen.

Il lancio di Cyberpunk 2077, soprattutto nella sua versione per console ormai “old-gen” in versione standard, ha rappresentato un precedente pericoloso per l’industria. I numerosi problemi di prestazioni e resa grafica, che lo rendono letteralmente un altro gioco rispetto alla versione PC o anche solo alle versioni mid-gen e next-gen del titolo, stanno facendo interrogare molti su quanto convenga promuovere e svilupare giochi così importanti e ambiziosi come titoli cross-generazionali piuttosto che come titoli esclusivamente dedicati alle nuove piattaforme. Tra i titoli più attesi che stanno facendo riflettere pubblico e critica su questa spinosa questione c’è sicuramente Halo Infinite, il prossimo episodio dell’iconico shooter in prima persona di casa Microsoft, rinviato proprio in virtù di un comparto tecniuco per nulla entusiasmante al momento del reveal.

Halo Infinite

Infatti, come ci lascia intendere l’espressione del buon Johnny Silverhand poco sopra, i dubbi sulla possibilità, da alcuni ormai molto caldeggiata, di vedere Halo Infinite sviluppato e pubblicato esclusivamente su Xbox Series X/S stanno prendendo velocemente piede. Ricordiamo che il gioco sarebbe dovuto uscire al lancio delle nuove console, anche in versione Xbox One, ma il malcontento degli appassionati alla visione del gameplay trailer un paio di mesi prima del lancio ha spinto Microsoft e 343 Industries a rimandare il gioco al 2021, esattamente di un anno come emerso recentemente dalla nuova finestra di lancio fissata dal team.

Sebbene la politica Microsoft per i giochi first party sia sempre stata dichiaratamente quella di non lanciare giochi in esclusiva per i nuovi hardware per i primi due anni di vita delle console, è chiaro come il caso Cyberpunk 2077 sia emblematico di come l’industria, almeno per quanto riguarda i grandi e i più ambiziosi titoli tripla-A, stia cominciando a sentirsi stretta sulle macchine più datate come PS4 e Xbox One.

Naturalmente né Microsoft né 343 Industries hanno rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale, quello che vi riportiamo sono i pensieri che si stanno diffondendo nella community e tra i divulgatori del settore, Halo Infinite è ancora programmato e atteso su entrambe le generazioni di console Xbox, oltre che su PC.

In attesa di ulteriori annunci, vi invitiamo a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Gamerant

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,627FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI