PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Cyberpunk 2077: emerge una problematica sui salvataggi!

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Secondo quanto riportato da GOG, un nuovo bug assedia l'esperienza videoludica di Cyberpunk 2077!

Secondo quanto riportato dall’assistenza di GOG (lo store digitale per PC di CD Projekt), vi sarebbe un importante bug di sistema legato a Cyberpunk 2077. Quando alcuni dettagli sembravano già di per sé condannare il tanto atteso titolo della casa polacca, pare che le “buone notizie” non vadano mai in vacanza.

La città non dorme mai!

Nulla è mai come sembra!

Cyberpunk 2077 è stato senz’alcun dubbio il titolo più atteso di questo 2020. Inaugurando l’anno dei rinvii, CD Projekt RED ha finalmente rilasciato il titolo in questione, anche se le aspettative erano senz’altro più alte.
Emerge ora una nuova problematica legata ai salvataggi di gioco, a causa delle dimensioni del file. Potrebbe dunque apparire, un messaggio con scritto «il salvataggio è danneggiato e non può essere caricato». Se vi siete imbattuti in questa notifica beh, sappiate che il processo è irreversibile. Il file dunque, non potrà essere recuperato e tutto ciò che è stato effettuato, andrà irrimediabilmente perso.
Questa sventura è legata senz’alcun dubbio alle dimensioni del file, influenzato dal sistema di crafting. Per chi non lo sapesse, il crafting è quel processo basato sulle creazioni da parte dell’utente. Se le fondamenta del vostro gameplay dunque, risiede dell’abilità di craftare beh, è quasi impossibile non riscontrare questa problematica.

Rilassati, ma non troppo!

Sii sempre cauto!

Tutto ciò si collega quindi alle dimensioni del file le quali, secondo alcuni utenti, non dovranno superare gli 8 MB. Qualsiasi oggetto oramai creato o duplicato, sarà aggiunto alle dimensioni del salvataggio. Quindi, anche se proverete a sovrascrivere in salvataggio prima di uscire, le cose non cambieranno. L’unica possibilità sarebbe quella di caricare un salvataggio precedente alla creazione di determinati oggetti.
È comprensibile che questa notizia limita non solo la creatività ma anche l’esperienza di gioco. A questo punto con rammarico, non possiamo far altro che consigliarvi di craftare il meno possibile. Ci auguriamo che una patch futura possa risolvere questa problematica, aumentando quelle che saranno le dimensioni del file di salvataggio.

E voi, avete riscontrato problematiche nella vostra avventura su Cyberpunk 2077? Raccontateci la vostra esperienza nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Cyberpunk 2077: Trauma Team,il fumetto ambientato nel mondo del videogioco

Cyberpunk 2077: Trauma Team è un'avventura a fumetti edita da Panini Comics ambientata nel...

Cyberpunk 2077: disponibile l’hotfix 1.21!

Un po' a sorpresa e senza grossi proclami CD Projekt RED ha rilasciato una...

Cyberpunk 2077: rilasciate le note della patch 1.2 [AGGIORNATO]

CD Projekt RED ha finalmente rilasciato le note della patch 1.2 di Cyberpunk 2077,...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Panzer Dragoon II Zwei: Remake, arriva l’annuncio ufficiale!

Secondo quanto dichiarato dalla pagina ufficiale del gioco su Twitter, Panzer Dragoon II Zwei: Remake verrà pubblicato nel 2021. In risposta all'utente Carnage su...

Cyberpunk 2077: rinviata la patch 1.2, colpa all’attacco hacker

Dopo la prima delle due grosse patch promesse da CD Projekt RED, la 1.1 pubblicata a fine gennaio e la quale non ha portato...

Cyberpunk 2077: disponibile la patch 1.1, i dettagli

Finalmente il tanto atteso grosso update di gennaio per Cyberpunk 2077, precisamente la patch 1.1, è disponibile, con una puntualità impeccabile oseremmo dire, avendone...

L’angolo della critica: Cyberpunk 2077 e le sue tematiche

Il lancio di Cyberpunk 2077 doveva essere qualcosa di epocale. Un’attesa durata quasi otto anni, nonostante lo sviluppo ne sia durato soltanto quattro. Un...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img