IN EVIDENZA

Ma Rainey’s Black Bottom: la recensione del film Netflix con Chadwick Boseman e Viola Davis

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,625FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Ma Rainey’s Black Bottom è l’adattamento cinematografico dell’omonima opera teatrale di August Wilson, disponibile su Netflix dal 18 dicembre 2020. Il film vede Viola Davis nel ruolo di Ma Rainey, protagonista che dà il nome all’opera, che fu una delle prime cantanti blues professioniste afroamericane e una delle prime cantanti blues a registrare un disco.

Ma Rainey's Black Bottom
© Netflix

Ma Rainey’s Black Bottom: la trama del film Netflix

L’opera si sviluppa come una sessione di registrazione della “madre del blues” (come veniva chiamata Rainey) a Chicago, nel 1927. Il film è ambientato verso la fine della carriera di Ma Rainey, mentre sta registrando un album con il musicista Levee, ritratto da Chadwick Boseman. Lo stratagemma narrativo della sessione di registrazione funge da veicolo per discussioni più ampie sulla società e sul razzismo.

Ma Rainey canta il blues, una forma d’arte interamente afroamericana che, come dice Ma, “esprime la sofferenza anche se non riesce a fornire un modo per sfuggirvi“. Levee scrive canzoni che hanno più ritmo di quelle di Ma ed è convinto che, una volta che avrà messo insieme la sua band, avrà un successo ancora maggiore. Da parte sua, Ma sa di avere il controllo delle sessioni di registrazione, almeno fino a quando la sua voce sarà registrata su vinile. Mentre le tensioni tra Ma, il suo manager e il produttore crescono, il film propone un ritratto dell’arida realtà economica degli anni ’20, pronta ad appropriarsi della “Black art” con il solo scopo di profittarne.

La recensione del film

Ma Rainey’s Black Bottom è un affascinante ritratto della musica blues, che prende vita grazie alle performance di Viola Davis e soprattutto di Chadwick Boseman, nel suo ultimo ruolo. Entrambi i personaggi hanno grandi personalità, ma solo una di loro è consapevole di come la sua arte sia sfruttata dalle persone bianche. In un piccolo studio di registrazione di una torrida e luminosa Chicago, i personaggi cui Boseman e Davis danno vita sono elettrizzanti e passionali, ma il film si scontra con i confini dell’opera teatrale da cui è tratto.

Ma Rainey's Black Bottom
© Netflix

Wilson ha infatti scritto l’opera per il teatro. La natura di opera teatrale è chiaramente riconoscibile nei lunghi monologhi dei protagonisti, nonché nel fatto che il film si sviluppa in due sole location, che a tratti non riescono ad essere rese cinematografiche. Da parte sua, il regista George C. Wolfe fa un lavoro straordinario con il direttore della fotografia Tobias A. Schliessler e riesce a far sentire le stanze claustrofobiche e sudate. Lo scenario enfatizza bene il conflitto tra le personalità in scena e la pressione che è destinata ad esplodere.

Nomination agli Oscar in arrivo per Davis e Boseman?

Viola Davis è stata la prima attrice nera a vincere un Tony, un Emmy e un Oscar. A quanto pare, nel suo prossimo futuro potrebbe esserci anche un Grammy, per completare l’EGOT. Wolfe ha però spiegato che gli aspetti musicali della produzione sono stati seguiti dal famoso sassofonista Branford Marsalis, e che è stata inserita un’altra cantante per supportare la voce di Viola Davis in alcune delle canzoni. Se non un Grammy, Davis potrebbe comunque portare a casa un’altra nomination agli Oscar, dopo aver vinto un Oscar come attrice non protagonista (oltre ad un Tony a Broadway) per la sua interpretazione al fianco di Denzel Washington in Fences, tratto da un’altra opera di August Wilson.

Ma Rainey's Black Bottom

Uno splendido Chadwick Boseman interpreta invece il musicista Leeve: si tratta di un ruolo che potrebbe senza dubbio procurargli una nomination postuma agli Oscar. Non sapremo mai se Boseman sapeva che questa sarebbe stata la sua ultima performance; questo pensiero rende la sua interpretazione ancora pià drammatica, sopratutto in uno dei suoi monologhi. Quello che rimane, finito il film, è che la sua ultima performance potrebbe essere la sua migliore.

Per non perdervi nessuna novità continuate a seguirci su NerdPool.it!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,625FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI