PUBBLICITÀspot_imgspot_img

The Purge: Frank Grillo e James DeMonaco ci regaleranno un sesto capitolo?

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Che James DeMonaco stia cercando di realizzare un sesto The Purge per il franchise con Frank Grillo? Basandosi sui commenti che Grillo ha rilasciato a Collider in una recente intervista estesa per No Man’s Land, sembrerebbe di sì.

Un nuovo capitolo di The Purge, The Forever Purge, è attualmente previsto per l’uscita a luglio e le precedenti dichiarazioni indicavano che sarebbe stato il film finale del franchise.. Ma i commenti di Frank Grillo a Collider suggeriscono la possibilità che James DeMonaco abbia almeno un’altra grande idea di The Purge che valga la pena di filmare.

Dichiarazioni

Prima che Frank Grillo aprisse la possibilità di fare un sesto film di The Purge con James DeMonaco, ha discusso di un altro film su cui ha lavorato con il regista, C’era una volta a Staten Island . Grillo ha iniziato stuzzicando come questa uscita con James DeMonaco sia diversa da qualsiasi cosa la coppia abbia fatto in passato:

“Ho fatto due The Purge con lui e poi C’era una volta a Staten Island , che è un completo allontanamento di 180 gradi dal franchise. È un film davvero fantastico. È un altro film che è stato coinvolto dal COVID. Non vedo l’ora che la gente lo veda “.

The Purge James DeMonaco Frank Grillo
James DeMonaco Frank Grillo

Ha continuato, spiegando che C’era una volta a Staten Island è un film molto personale per James DeMonaco.

“Penso che una parte sia autobiografica. È un dramma familiare circondato da questa idea di Staten Island, dove vive ancora, e di ciò che i film di” Rocky ” rappresentavano negli anni ’80 per tutte le persone di Staten Island, italiani e irlandesi-americani. Ma quello che c’è dentro è questa piccola famiglia distrutta che intraprende questo viaggio e ognuno di loro ha questo cambiamento rivelatore entro la fine del film in crescita. Con Naomi Watts questo è ora il mio terzo film con lei ed è così fantastica. Per me è la migliore attrice con cui abbia mai lavorato. Bobby Cannavale è fantastico. La gente capirà quanto sia veramente talentuoso James DeMonaco. “

Su The Purge

E prima di uscire dall’argomento di lavorare con James DeMonaco, Frank Grillo, solleva spontaneamente la possibilità di un altro film del franchise The Purge. Infatti Frank Grillo ha dato il via alla discussione rivelando che:

“DeMonaco e io, stiamo parlando di un altro film di Purge . Mi ha contattato non molto tempo fa e Sébastian K. Lemercier, il produttore, e loro hanno detto “Cosa ne pensi? Abbiamo parlato con la Universal e vedremo Leo Barnes nel prossimo The Purge se riusciremo a inventare qualcosa di eccezionale. Ho detto: Ci sto. Lo farò in un baleno.”

Il Franchise

Grillo ha anche condiviso i suoi pensieri sulla popolarità duratura del franchise di The Purge, parlando come qualcuno che ha lavorato a stretto contatto con DeMonaco su due dei sequel:

“Oh, DeMonaco ha premuto il pulsante. Si è connesso allo zeitgeist. ‘Cosa faresti se potessi farla franca per 12 ore?’, ‘Cosa faresti con un milione di dollari?’ È uno di quegli scenari a cui tutti pensano. “Beh, se avessi un milione di dollari potrei …”, “Beh, se potessi uccidere questo ragazzo e farla franca, vorrei …”

E così tutti possono capire È iperrealismo, il modo in cui taglia e il modo in cui lo gira. È quasi un cartone animato. Sono film divertenti. Penso che ” The Purge: Anarchy” sia uno dei film di serie B più belli che abbia mai visto in da molto tempo. La rivista Forbes ha scritto un ottimo articolo sull’importanza di ” Purge” franchise e come si relaziona a ciò che stiamo attraversando nel mondo. Non nel nostro paese, nel mondo. Penso che i film siano una cosa importante, è un franchise importante. Tra un minuto ne farei un altro “.

E voi cosa ne pensate? Come sempre fatecelo sapere qui nei commenti.

Qui trovate una nostra recensione della serie : The Purge: Per dodici ore sarete liberi da ogni regola, da ogni legge. Inizia così la notte del giudizio.

Per questa e altre news su cinema e tanto altro ancora, seguiteci qui su Nerdpool.

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceCollider

LEGGI ANCHE

Jurassic World: Dominion, ripartono le riprese dal 6 Luglio!

Tra le tante attività che ripartono quella dell'industria cinematografica è una tra le più...

Bios: il film sci-fi con Tom Hanks slitta nel 2021

Bios di Universal/Amblin è il primo film a spostarsi dalla data del 2 ottobre dopo che la Warner Bros ha spostato Wonder Woman 1984 in quella nuova data, e ora debutterà il 16 aprile 2021. Universal aveva già in attesa un film senza titolo per il 16 aprile.

Coronavirus: negli USA la polizia si scusa dopo aver usato la sirena di The...

I disagi e le situazioni che si stanno creando in questi mesi, a causa...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Minions: The Rise Of Gru, spostate le date di uscita a causa della pandemia...

L’uscita di Minions: The Rise Of Gru (Minions: L'ascesa di Gru) sarà posticipata da Illumination/Universal, in quanto gli studi di Parigi sono stati chiusi per la pandemia di coronavirus.

The Purge: Per dodici ore sarete liberi da ogni regola, da ogni legge. Inizia così...

In questo articolo recensiremo la serie Tv The Purge che è giunta alla seconda stagione. E In oltre all’interno di questo articolo troverete i trailer delle due stagioni.

Hobbs e Shaw, un produttore denuncia la Universal

La sfortuna non sembra voler abbandonare la saga di Fast and Furious, infatti, anche la produzione dello spin-off Hobbs e Shaw ha subito una...

Ryan Reynolds e il nuovo film sul triangolo delle Bermuda.

Bermuda Triangle. Sarà questo il titolo del nuovo film di Ryan Reynolds. L'interprete del mercenario chiacchierone sarà protagonista del nuovo film prodotto da Sam Raimi. Le...
spot_img