IN EVIDENZA

Steam: la società spiega il perché dei blocchi regionali

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Come alcuni di voi sapranno, capita a volte che Steam crei dei blocchi regionali per la vendita delle key di alcuni giochi. La Comunità Europea ha rivelato che Valve ed altre sono state multate per questo motivo.

La multa più pesante, però, è arrivata proprio a Valve perché non ha voluto collaborare con la società europea. Tramite un comunicato ha però voluto svelare il perché.

Dietro questa scelta, infatti, ci sarebbe la volontà di Steam di non creare diseguaglianze tra i vari paesi favorendone alcuni rispetto ad altri all’interno anche della stessa comunità europea.

Alcune monete, infatti, valgono meno di altre e di conseguenza acquistare un gioco in quel paese per poi riscattarlo nel nostro sarebbe scorretto.

Steam Blocchi Regionali Multa

Nel corso del comunicato, poi, la stessa Steam sostiene che la rimozione di questi blocchi regionali non può essere fatta perché non ci sono leggi a tutelarla.

Se volete informazioni più tecniche relative alle multe, vi rimandiamo al sito dell’unione Europea dove viene descritta nel dettaglio.

Pensate che questa multa sia giusta oppure Steam ha ragione? Fatecelo sapere nei commenti e passate anche dagli altri articoli NerdPool.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI