IN EVIDENZA

Neil Gaiman, Alan Moore e la Bibbia finalmente svelata

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Il panorama underground del fumetto inglese anni ’80 ha visto nascere molte delle superstar dei comics degli ultimi quarant’anni: dalle ardenti supernove di Alan Moore e Neil Gaiman, alle stelle artistiche di Dave McKean, Dave Gibbons e Bryan Talbot.

In quei tempi oscuri di thatcherismo, questi e altri autori del calibro di Hunt Emerson, Steve Gibson, Mike Matthews si sono riuniti per creare due antologie dissacranti che illustravano in chiave farsesca, grottesca e violenta diversi episodi del Vecchio Testamento e i Sette Peccati Capitali: “Outrageous Tales From The Old Testament” e “Seven Deadly Sins”.

A maggio 2021 queste due raccolte vedranno finalmente la luce in Italia nel volume IN PRINCIPIO – STORIE CRUDELI DELLA BIBBIA.

Gli squartamenti, i sacrifici e gli eccidi del Vecchio Testamento come non li avete mai visti, in un volume di 128 pagine dove il gotha del fumetto inglese in gran spolvero dà sfogo alla sua miglior vena satirica e rabbiosa, togliendo il velo di sacralità agli eventi biblici e mostrandoli per quello che veramente erano e per come sono stati realmente raccontati.

E se non vi dovesse bastare tutto questo ben di Dio, per la copertina abbiamo coinvolto uno degli autori più dissacranti del panorama italiano: Daniele Caluri, co-creatore insieme ad Emiliano Pagani del celebre Don Zauker.

Ma per poter leggere queste bibliche meraviglie dovrete aspettare maggio, mese mariano, quando il volume sarà disponibile nelle migliori fumetterie, librerie e shop online.

P.S. Avete notato che nella copertina accanto al logo della DOUbLe SHOt ne è comparso un altro? Presto vi sveleremo cosa bolle nella pentola della vostra associazione culturale preferita.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI