spot_imgspot_img

Zack Snyder condivide la prima foto del Joker di Jared Leto in Justice League

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Zack Snyder ha condiviso una prima immagine del ritorno del Joker di Jared Leto su Justice League.

L’immagine, condivisa su Vero, non presenta una didascalia di accompagnamento. Vediamo solo un’immagine di Joker in bianco e nero con una carta il pollice e l’indice, ma il volto è sfocato in secondo piano.

Sapevamo da ottobre 2020 che Leto sarebbe comparso in Justice League di Zack Snyder. Il suo Joker è apparso per la prima volta su Suicide Squad del 2016, ma in misura molto ridotta. Per questo, il successo della campagna #ReleaseTheSnyderCut sta portando i fan a richiedere la versione originale di David Ayer dell’altro film DC.

Ovviamente, nella versione cinematografica di Justice League che abbiamo visto tutti non vi era nessuna allusione al Joker.

Questa immagine arriva dopo la conferma dell’uscita del film per il 18 marzo su HBO Max.

Zack Snyder’s Justice League presenta nel cast Ben Affleck (Batman), Gal Gadot (Wonder Woman), Henry Cavill (Superman), Amy Adams (Lois Lane), Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (The Flash), Ray Fisher (Cyborg), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Diane Lane (Martha Kent), Ciarán Hinds (Steppenwolf), Jesse Eisenberg (Lex Luthor) e J.K. Simmons (Commissario Gordon).

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

Sourcecbr

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: