IN EVIDENZA

Call of Duty Cold War: come ottenere il Pack-A-Punch in Firebase Z

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,628FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Con l’avvento dell’attesissimo aggiornamento della campagna Zombie di Cold War c’è sempre molta fretta a scoprire come fabbricare la macchina Pack-A-Punch.

Recuperare i pezzi per la costruzione di questa macchina è ormai tradizione nelle mappe Zombie di Call of Duty. Il Pack-A-Punch è molto utile se si vogliono raggiungere turni avanzati aiutando i giocatori nel migliorare le armi.

Generalmente, in precedenza, l’attivazione della macchina comportava diversi passaggi molto complicati che impegnavano diversi round. In Firebase Z, l’ultimo aggiornamento Zombie di Cold War, invece è meno complicato del previsto, vediamo quindi come fabbricarla ed azionarla.

Firebase Z Pack-A-Punch
  • Inizia uccidendo abbastanza Zombie per aprire la porta del teletrasporto nell’area di partenza
  • Porta la macchina per il teletrasporto alla base
  • Attiva i 3 reattori Eterici che vengono contrassegnati sulla mappa. Ad ogni reattore dovrai uccidere gli zombie fino al completamento della barra. Fai attenzione, i non morti attaccheranno i reattori quindi dai un occhio alla barra dei danni
  • Torna all’area di partenza utilizzando il teletrasporto
  • Trova Ravenov e troverai anche la macchina Pack-A-Punch vicino a lui che potrai azionare

Questo processo è decisamente molto semplice ed è eseguibile facilmente in pochi round anche con armi base.
Una volta ottenuta la macchina Pack-A-Punch nella nuova mappa Firebase Z di Cold War dovrai recuperare anche i punti dedicati al suo utilizzo.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Avete già provato ad attivare il Pack-A-Punch dopo l’ultimo aggiornamento? Fatecelo sapere come sempre nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it. Se volete discuterne assieme potete trovarci sul nostro canale Twitch, troverete qualche live a tema Call of Duty!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,628FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI