IN EVIDENZA

Marvel Comics: l’imponente statua di “Green Scar Hulk”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

«Never been angrier, never been stronger»

Queen Studios ha aperto le prenotazioni per la statua di Green Scar Hulk tratto dagli archi narrativi Planet Hulk e World War Hulk scritti da scritta da Greg Pak tra il 2006 e il 2007 per la Marvel Comics.

La statua in scala 1/4 raffigura lo Sfregio Verde, questo il nome di Hulk sul pianeta Sakaar, sul suo trono di pietra circondato da armi da battaglia consumate e macerie.

La posa e la scultura sono basate sulla copertina di World War Hulk #4, che è stata pubblicata nel 2007. La statua in polystone completamente scolpita è alta più di 67cm. Queen Studios ha rilasciato una Standard Edition e una Premium Edition. Con l’edizione Premium, sono inclusi due volti aggiuntivi.

World War Hulk (2007) #4

Le prenotazioni sono aperte ad un prezzo di 1400$ per la standard, con sole 500 copie disponibili e 1725$ per la Premium con sole 300 copie. L’uscita è prevista nei primi mesi del 2022.

Lo Sfregio Verde (Green Scar / Gravage Hulk)

Quest’incarnazione è verde e ha caratteristiche prese da entrambe le precedenti versioni: la forza e la resistenza sono aumentate dalla rabbia come l’Hulk selvaggio, intelligenza e astuzia sono quelle dell’Hulk grigio, ma diversamente dai precedenti Sfregio Verde non torna a essere Bruce Banner quando ha sbollito la rabbia. È un genio della tattica in battaglia oltre che esperto nella lotta e nell’uso di armi bianche. A suo tempo questa versione del personaggio era la più potente mai esistita, in quanto rappresentava l’Hulk più furioso di sempre.

Greg Pak, l’autore delle saghe Planet Hulk e World War Hulk ha dichiarato:

..all’inizio di Planet Hulk la personalità dominante era quella del cosiddetto Gravage Hulk, che unisce il carattere dell’Hulk grigio alla forza dell’Hulk verde (il termine Gravage è la contrazione di savage e grey, selvaggio e grigio). In seguito le esperienze sul pianeta Sakaar lo hanno portato a evolversi nello Sfregio Verde e successivamente con il Distruttore di Mondi nel finale di World War Hulk.

Possiamo ritrovare alcuni riferimenti dello Sfregio Verde nel film del Marvel Cinematic Universe Thor: Ragnarok che contiene elementi del fumetto Planet Hulk.

Restate con NerdPool.it per tutte le news e le curiosità dal mondo nerd.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI