IN EVIDENZA

PS5 DualSense: azione legale in arrivo per Sony?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,627FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Sony Interactive Entertainment è nel mirino di un’indagine sui problemi emersi nel suo recente controller, il PS5 DualSense.

Nello specifico, Chimicles Schwartz Kriner & Donaldson-Smith LLP ha annunciato un’indagine per una potenziale class action. Le basi sarebbero costituite da problemi con gli stick di movimento che portano il controller a non funzionare correttamente.

Al momento non è stata intrapresa nessuna azione legale, ma lo studio continua a raccogliere le testimonianze dei clienti sul problema.

controller ps5 dualsense

È stato riportato che gli stick su alcuni controller PS5 DualSense registrano dei movimenti in automatico quando il controller non viene utilizzato ed interferisce con il gameplay.

Al momento della pubblicazione, Sony non ha pubblicato nessuna risposta.

Non rimane che aspettare e vedere l’esito dell’indagine che trova le sue basi fin da novembre, quando sono sorte le prime lamentele.

Da allora il DualSense ha continuato a far parlare di sé, nel bene e nel male.

Anche la Nintendo Switch ha affrontato lo stesso problema, causando non poco disagio ai giocatori, così come Xbox One e PS4 lo ebbero all’epoca della loro uscita. Nulla di nuovo per l’industria insomma, ma con l’aumentare dell’esposizione mediatica del medium, anche gli studi legali iniziano ad interessarsi molto di più che in precedenza.

Se volete sempre rimanere aggiornati sul mondo videoludico seguiteci su Nerdpool.it! E se volete passare una serata in nostra compagnia seguiteci sul nostro canale Twitch!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,627FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI