spot_imgspot_img

Wandavision: Paul Bettany (Visione) preannuncia l’arrivo di un nuovo personaggio misterioso

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

SPOILER FINO ALL’EPISODIO 6 DI WANDAVISION

Paul Bettany continua ad alzare le aspettative per l’arrivo di un secondo ospite speciale in WandaVision. Ci sono già stati alcuni momenti inaspettati nella serie, come il finale dell’episodio 5 con l’apparizione del Pietro di Evan Peters a Westview. Ma come ha ben specificato Bettany, ci sarà un altro ospite speciale che ancora non è stato annunciato.

L’episodio 6 di WandaVision ha cambiato le carte in tavola. Il sintezoide ha compreso la vera natura di Westview e ha potuto dare un’occhiata all’esterno mentre cercava di uscire dalla barriera. Questa mossa stava per ucciderlo un’altra volta. Si è salvato solo grazie a Wanda, che ha espanso la barriera magica.

In una nuova intervista a Esquire Bettany non ha rivelato l’identità del nuovo personaggio, che, per il ritorno, sembra essere stato ben nascosto a tutti.

Alcune persone pensano che comparirà un membro degli Avengers, e spesso si parla di Doctor Strange. La verità è che, di tutti i personaggi che volevamo tenere segreti, pochi sono rimasti segreti a lungo. Uno di questi, però, è ancora totalmente misterioso ed è un attore con il quale volevo lavorare da tutta la vita. Abbiamo delle grandi scene insieme e c’è una buona chimica tra noi. Non vedo l’ora che le persone possano vederle.

Per il modo in cui Bettany ha formulato la frase, non siamo sicuri che il personaggio sia già apparso nei precedenti film degli Avengers. Aver nominato Doctor Strange potrebbe indicare che lo stregone non apparirà nella serie. Forse è un eroe/villain ancora mai apparso nel MCU.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: