spot_imgspot_img

Halo Infinite: svelati nuovi dettagli da 343 Industries!

343 Industries ha rilasciato numerosi aggiornamenti su tutto ciò che ci aspetta inHalo Infinite!

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Nelle ultime ore, 343 Industries ha rilasciato numerosi aggiornamenti in merito a tutto ciò che ci aspetta su Halo Infinite. Per darci un’idea di cosa gli sviluppatori hanno in serbo per noi, facciamo un recap del titolo in questione.

E si esce a far danni!

Non farti sfuggire nulla!

Il team di sviluppo ha inoltre confermato che Halo Infinite sarà ambientato su Zeta Halo, noto anche come Installation 07. Nella lore Zeta Halo è noto per la sua ricca vegetazione e infatti, per quanto riguarda il design, l’obiettivo è sempre stato “Eredità” e “Semplicità“. A detta quindi dell’art lead di 343 Justin Dinges, per “Eredità” s’intende far vivere ai giocatori un’esperienza che ricordano con affetto. L’intento quindi, sarebbe rifarsi allo stile di gioco presente in Halo Combat Evolved, ma con una grafica modernizzata ovviamente. Per quanto riguarda la ”Semplicità” invece, l’obiettivo è quello di evitare dettagli di design eccessivamente fastidiosi. È questa infatti, una caratteristica che tende ad emergere in particolar modo, in Halo 5.

“Con Halo Infinite intendiamo riportare quest’avventura alle sue radici creando un’esperienza visivamente piacevole che non viene sopraffatta da complessità inutili, in cui prevalgono leggibilità e chiara composizione artistica “.

Ammira ambientazioni mai viste prima!

Non farti sopraffare dallo stupore!

Le dichiarazioni di Dinges continuano riferendosi in particolar modo, ai progetti riguardanti i nemici. Anche qui, domina l’intento di rendere il mondo di gioco più simile ai primi titoli della saga di Halo. È stato fatto dunque, un lavoro di semplificazione per i nemici di lunga data come gli Sciacalli e i Grunt. Ciò è stato fatto per renderli più simili alle loro apparizioni in Halo 3 e nei titoli precedenti.
Se quindi potrebbe sembrare che 343 stia ricreando i titoli originali, non è proprio così. Tra le innovazioni di Halo Infinite troviamo infatti, il Grappleshot (o rampino) che abbiamo già visto nella demo dello scorso anno. Grazie ad esso il gameplay diventa ancora più divertente e, con un design molto più tradizionale, ci si sente completamente immersi nel mondo di Halo, ma tutto ancor più innovativo.

Grazie a questa funzionalità quindi, Halo Infinite promette un gameplay ancor più dinamico ed entusiasmante, consentendo di raggiungere luoghi panoramici davvero entusiasmanti. E voi, cosa vi aspettate di vedere nel nuovo Halo Infinite? Vi ricordiamo che il titolo approderà per Xbox One, Xbox Series X/S e PC entro l’autunno del 2021. Fateci sapere nei commento cosa ne pensate di questo imminente titolo e continuate a seguirci su Nerdpool.it.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Antonio Tarasco
Dalla fusione tra i videogiochi, il teatro ed il cinema, nasce Green_Dragon 303, alias Antonio Tarasco. Sin da quando all'età di 4 anni giocavo a Tekken 3 e Resident Evil: Survival, ho capito che nulla poteva fermarmi... a parte i bug di Skyrim! Appassionato di videogiochi, teatro e cinema, soffro di dipendenza da Brawlhalla e dai giochi sportivi, senza tener conto del titolo di campione del mio condominio di Tekken 7 (anche se sono comunque un semi-professionista, ma dettagli).

POTREBBERO INTERESSARTI: