PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Xiaomi presenta ”living in a movie”, cortometraggio di Gabriele Muccino

CS

COMUNICATO STAMPA

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Diretto dal celebre regista conosciuto in tutto il mondo, il cortometraggio indaga il senso di smarrimento delle nuove generazioni che vivono sospese tra finzione e realtà, portando in evidenza tutta la magia e la suggestione del cinema

È con il claim #MovieMagic che Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, per l’arrivo in Italia del nuovo Mi 11 5G accende i riflettori sul nuovo flagship portando la magia del cinema a portata di smartphone.

Sì, perché Xiaomi ha spostato ancora una volta i confini della creatività un po’ più in là, e ha scelto la poetica e la maestria di Gabriele Muccino, uno dei più grandi cineasti contemporanei italiani, per dare vita al corto LIVING IN A MOVIE, interamente girato con lo smartphone Xiaomi Mi 11 5G e prodotto da BUDDYfilm con la consulenza strategica di Augmented Creativity.

Xiaomi Mi 11 5G

LIVING IN A MOVIE indaga il confine labile, talvolta impercettibile, tra finzione e realtà. Un rapporto tutt’altro che semplice e risoluto ma che, al contrario, lascia spazio a profonde considerazioni e riflessioni. Soprattutto se di mezzo ci si mette l’innamoramento. A raccontare questo dissidio sono Marco e Giulia, i due giovani protagonisti della storia interpretati da Eduardo Valdarnini ed Elisa Visari, entrambi testimoni dello stesso tipo di turbamento che li porta sempre a sentirsi in bilico tra mondi paralleli, come se la loro vita si stesse svolgendo proprio all’interno di un film. Sarà il regista stesso che, entrando fisicamente in scena con un cambio momentaneo di ruolo da regista a protagonista, li prenderà per mano e li aiuterà a capire quale storia stanno realmente vivendo.

“Evoluzione del cinema e sviluppo tecnologico vanno da sempre di pari passo. Il grande schermo ha sempre saputo rispondere alle esigenze del proprio pubblico e lo ha sempre stupito adeguandosi alle diverse innovazioni tecnologiche, anche se la sua essenza non è mai cambiata” – ha dichiarato Gabriele Muccino alla fine delle riprese.Con l’avvento del digitale anche la regia si è trasformata, alcuni passaggi sono accelerati o addirittura tagliati, perché avvengono direttamente durante le riprese. La tecnologia di oggi ci consente di acquisire immagini dettagliate e scene precise, restituendoci una definizione decisamente superiore rispetto a quella dell’occhio umano. Il Mi 11 mi ha permesso di unire insieme l’alta definizione delle immagini con la velocità di messa in opera. Un requisito fondamentale per lo standard cinematografico, ma finora impensabile da realizzare con un semplice smartphone”.

Pensato per gli amanti del cinema e per tutti coloro che vogliono scatenare il loro potenziale creativo Mi 11 5G, il nuovo flagship di Xiaomi, vanta infatti sei funzionalità AI cinema capaci di ridefinire completamente gli standard del settore video in ambito mobile, oltre che di trasformare facilmente la vita quotidiana in un film grazie alle funzioni di videografia avanzate. In particolare, la funzione Parallel World, che duplica e inverte la scena per dare l’impressione di un mondo specchiato, la Freeze Frame Video, che immobilizza e clona i fotogrammi video per creare l’illusione che parti del video siano sospese nel tempo o la modalità Magic Zoom, capace di creare l’illusione della videocamera che ingrandisce e rimpicciolisce simultaneamente la scena.

Le pellicole di Muccino sono sempre state capaci di riflettere la società odierna, persa fra crisi d’identità, voglia di affermarsi, ambizioni, felicità mancate o ricercate e soprattutto una profonda analisi di sé stessi. Anche questo corto LIVING IN A MOVIE presenta la stessa capacità di raccontare una storia d’amore a metà strada tra reale e fantasia, in soli quattro minuti.

“Abbiamo parlato tanto delle potenzialità di Mi 11, e in occasione del suo arrivo sul mercato italiano abbiamo voluto metterle alla prova nel modo più impegnativo possibile: il grande cinema. Collaborare con un regista del calibro di Gabriele Muccino è per noi motivo di grande orgoglio, non solo per l’influenza che hanno avuto i suoi film negli ultimi anni ma anche per la passione e il coinvolgimento con cui affronta la creazione delle sue opere. Il risultato è chiaro, ed è un invito a tutti a passare dall’altra parte della Movie Magic e iniziare a creare” – ha concluso Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia.

Per scoprire il corto di Gabriele Muccino girato con Mi 11 5G, sintonizzarsi sui canali Facebook e YouTube di Xiaomi Italia questa sera alle ore 18.00. Il corto sarà disponibile ufficialmente su YouTube a partire da domani 2 marzo.

Guarderete il corto di Gabriele Muccino? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti, continuate a seguirci su Nerdpool.it per ulteriori articoli sul mondo tech e non.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Xiaomi: arricchita la Mi Academy App con contenuti di training

Prosegue con successo Mi Academy, il programma di training rivolto agli addetti vendita, sviluppato...

Xiaomi: recensione del purificatore Mi Air Purifier 3H

È stato riscontrato che all'interno delle nostre abitazioni, sono presenti numerosi agenti inquinanti, rendendo...

Xiaomi: nuovo condizionatore che concilia il sonno

Ormai, prossimi alla primavera 2021, si inizia a pensare al modo migliore per rinfrescare...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Xiaomi: viaggio alla scoperta degli ultimi prodotti

Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, nel mese di maggio festeggia i primi 3 anni in Italia e lo fa attraverso uno straordinario viaggio che...

Xiaomi: disponibile bundle con Mi 11 Lite 5G e Mi Smart Band 6

L’attesa è finita. Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, rende disponibile su mi.com Mi 11 Lite 5G, andando ad ampliare la famiglia di smartphone Mi...

Xiaomi e Netflix: superpotere alle tue storie

Xiaomi ha avviato un'importante collaborazione con Netflix in occasione del debutto sul servizio della serie TV “Zero”. Il progetto nasce con l’intento di celebrare...

Oculus Gaming Showcase: annunciato il primo evento dedicato!

La realtà virtuale sta piano piano prendendo piede nel mercato consumer, con società come Oculus (ora di proprietà di Facebook), HTC, Valve e la...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img