PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Omicidio tra i Mormoni: la recensione, no spoiler, della docu-serie Netflix

Omicidio tra i Mormoni è un documentario vero e comunque capace di offrire una visione coinvolgente e appassionante dei fatti accaduti. Non giudica, ma offre spunti di giudizio, informa ma allo stesso tempo intrattiene. Queste sono doti che oggi si vedono sempre più raramente un mondo altamente condizionato dalla interpretazione della realtà.

Il 3 Marzo 2021 debutterà su Netflix Omicidio tra i Mormoni, un documentario True Crime Investigativo. Questa produzione è incentrata su una serie di efferati omicidi che colpirono la chiesa Mormonica nel 1985.

Noi di Nerdpool vi forniremo in questo articolo una recensione in anteprima grazie alla gentile concessione di Netflix (qui tutte le news).

Trama

Omicidio tra i mormoni è il primo resoconto completo di uno dei reati più agghiaccianti mai commessi all’interno della comunità mormone e della mente criminale che li ha organizzati. Lo show esamina i tre attentati che nel 1985 hanno provocato la morte di due persone e sconvolto Salt Lake City. La comunità resta ulteriormente sconvolta quando durante un terzo attentato una raccolta di lettere e diari dei primi anni del mormonismo vanno distrutti all’interno del veicolo della vittima, un noto collezionista di documenti rari. Tra i manoscritti c’è anche la famigerata “Lettera della salamandra bianca”, un artefatto i cui contenuti mettono in discussione le fondamenta stesse della Chiesa mormone. Mentre la vittima lotta per la vita gli inquirenti fanno il possibile per scoprire la verità.

Trailer Netflix

Produzione

Omicidio Tra i Mormoni è una docuserie in tre parti diretta da Jared Hess (Napoleon Dynamite) e Tyler Measom (An Honest Liar) e prodotto da Netflix.

Premesse

Personalmente sono sempre stato affascinato dallo studio di storie umane ed eventi che si affacciano sul panorama crime. Grazie a questo interesse ho avuto l’occasione di studiare molti casi. Ma Omicidio Tra i Mormoni è del tutto nuovo per me. Quindi il mio approccio è risultato leggermente diverso rispetto, ad esempio, alla visione di Sulla scena del delitto: il caso del Cecil Hotel.

Fatta questa doverosa precisazione passo adesso alla recensione di Omicidio Tra i Mormoni.

Omicidio tra i Mormoni Netflix
Omicidio tra i Mormoni Netflix

Recensione

Quando un documentario è tale. Queste sono le prime parole che mi sento di dire dopo aver avuto l’opportunità di visionare Omicidio Tra i Mormoni.

Perché? Semplicemente perché ho potuto ammirare non solo una ricostruzione degli eventi, riportata da chi li ha vissuti, ma anche un grande lavoro di ricerca e collegamento di tutti i filmati e le testimonianze dell’epoca che riguardano la vicenda.

Infatti Omicidio Tra i Mormoni di Netflix, pone lo spettatore in uno stato di tale interesse che lo fa immergere nelle atmosfere e nelle vicende di quel periodo, sembra quasi di vivere la narrazione.

- Advertisement -

Questo effetto è frutto di un lavoro certosino compiuto dalla produzione, che non si è avvalsa in modo invadente di ricostruzioni, che non ha intermezzato continuamente video reali con attori e set. Bensì consci della enorme quantità di materiale dell’epoca a disposizione hanno creato un unico filo che collega il tutto.

Certamente la produzione ha avuto il favore dell’enorme interesse e dell’enorme impatto mediatico che ha suscitato la vicenda, ma ci voleva proprio una attenzione maggiore nel selezionare documenti e fonti per far si che Omicidio Tra i Mormoni non diventasse un documentario confuso e ricco di inutili dettagli che non portano a nulla e quindi a nessuna conclusione logica e certa.

Conclusioni

Qui c’è una storia iniziata e terminata, storia che Netflix ha rispolverato, riportato alla luce ed esposto nella sua logica, chiara ed inoppugnabile la verità.

Omicidio tra i Mormoni è un documentario vero e comunque capace di offrire una visione coinvolgente e appassionante dei fatti accaduti. Non giudica, ma offre spunti di giudizio, informa ma allo stesso tempo intrattiene. Queste sono doti che oggi si vedono sempre più raramente un mondo altamente condizionato dalla interpretazione della realtà.

Quindi alla luce di quanto detto prima do un voto molto positivo a lavoro svolto e al risultato finale che Omicidio Tra i Mormoni ha portato sullo schermo. Complimenti a Netflix e a tutti coloro che hanno collaborato a questo progetto.

Per questa e altre recensioni su documentari e tanto altro ancora, seguiteci qui su Nerdpool.

IL NOSTRO VOTO

Omicidio tra i Mormoni è un documentario vero e comunque capace di offrire una visione coinvolgente e appassionante dei fatti accaduti. Non giudica, ma offre spunti di giudizio, informa ma allo stesso tempo intrattiene. Queste sono doti che oggi si vedono sempre più raramente un mondo altamente condizionato dalla interpretazione della realtà.
Omicidio tra i Mormoni
9

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Lucifer 6: il teaser trailer svela la data d’uscita dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Netflix ha condiviso sul proprio canale YouTube il primo teaser trailer...

Lucifer 6: Tom Ellis condivide una foto scattata sul set dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Tom Ellis (l'interprete di Lucifer Morningstar) ha condiviso sui social una...

Michelle Monaghan protagonista della miniserie Netflix Echoes

Michelle Monaghan nel thriller psicologico di Netflix, Echoes, interpreterà due gemelle. Echoes segue la storia di Leni...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Lucifer 6: il teaser trailer svela la data d’uscita dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Netflix ha condiviso sul proprio canale YouTube il primo teaser trailer di Lucifer 6. Ma non è tutto. A sorpresa, nei...

Lucifer 6: Tom Ellis condivide una foto scattata sul set dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Tom Ellis (l'interprete di Lucifer Morningstar) ha condiviso sui social una nuova foto scattata sul set della sesta ed ultima stagione...

Michelle Monaghan protagonista della miniserie Netflix Echoes

Michelle Monaghan nel thriller psicologico di Netflix, Echoes, interpreterà due gemelle. Echoes segue la storia di Leni e Gina (Michelle Monaghan). Le due condividono un pericoloso segreto:...

Army of the Dead 2: il sequel è in fase di sviluppo da Zack Snyder e Netflix

Dopo aver firmato un accordo preliminare con Netflix, Zack Snyder sta sviluppando un sequel del suo epico zombi-movie Army of the Dead che è...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img