IN EVIDENZA

WandaVision: spiegata la funzione originale delle pubblicità

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,682FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Lo showrunner di WandaVision, Jac Schaeffer, ha spiegato come le pubblicità all’interno della serie avessero un ruolo diverso inizialmente. Scheffer ha parlato con Collider a proposito del finale dello show e di come abbia voluto scrivere una storia profonda per Wanda e Visione. Uno dei modi in cui la serie esplora il dolore di Scarlet Witch è costituito dalle pubblicità inserite nella serie. Mentre il regista ha confermato che le teorie dei fan erano errate, Schaeffer ha dichiarato che il loro scopo iniziale fosse più importante.

Ne abbiamo parlato molto, e ci sono state volte in cui le pubblicità hanno avuto più importanza nella trama, almeno concettualmente. Avevano tutte più o meno lo stesso scopo, ma magari alcune erano più importanti di altre. La mia esperienza alla Marvel, verso la fine del fare qualcosa, è che generalmente c’è un buco che devi tappare, e io dicevo sempre: “Saranno le pubblicità. Qualunque problema ci sarà, lo risolveremo con quelle. Ve lo prometto, ragazzi!” E c’erano delle volte in cui mi dicevano “Be’, taglieremo le pubblicità. Abbiamo bisogno delle pubblicità?” E io dicevo “No, ne abbiamo bisogno perché sono fantastiche. E anche perché ci salveranno.” Ma alla fine non ne abbiamo avuto bisogno ed erano solo legate al subconscio di Wanda. Ma erano molto legate anche al MCU, e per me aveva senso che esistessero.

In finale, le pubblicità sono servite ad esplorare ulteriormente i traumi di Wanda ed il suo passato, quindi in realtà, sono state davvero importanti per la serie.

  Obi-Wan Kenobi : Ewan McGregor in una foto dal set

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

VIA:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,682FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI