spot_imgspot_img

Hellfire Gala: le 12 parti dell’evento mutante in arrivo a giugno

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Marvel Comics ha annunciato le 12 storie che comporranno l’evento degli X-Men di giugno, l’Hellfire Gala, che vedrà riunirsi per la prima volta la nuova squadra ufficiale degli X-Men dopo le votazioni degli scorsi mesi.

Sono incluse quasi tutte le serie mutanti in corso – X-Men, X-Factor, Excalibur, Marauders, Hellions, X-Corp, New Mutants, Way of X, S.W.O.R.D., X-Force e Wolverine – insieme al one-shot intitolato Planet-Size X-Men, trampolino di lancio di una nuova evoluzione della razza mutante.

Gli unici titoli lasciati da parte sono Children of the Atom, con mutanti che sembrano aver perso i loro poteri e non sono ancora cittadini di Krakoa, e Cable, che terminerà proprio a giugno. X-Men Legends, essendo ambientato nel passato delle storie mutanti, non fa ovviamente parte di questo evento.

Dauterman ha disegnato gli outfit alla moda di alcuni dei mutanti più importanti presenti al grande evento, tra cui Storm, Jean Grey, Emma Frost, Ciclope, ecc.

Ecco invece le copertine dei 12 titoli in uscita a giugno:

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: