IN EVIDENZA

The Falcon and the Winter Soldier: tutti gli easter egg dell’episodio 1

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,804FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui
SPOILER ALERT! Attenzione, seguono spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo!

Il primo episodio di The Falcon & the Winter Soldier è ricchissimo di riferimenti al MCU e ai fumetti Marvel.

Ecco a voi elencati tutti gli easter egg di questo episodio. Se non lo avete visto, non leggete l’articolo!

LE CITAZIONI INIZIALI DA AVENGERS: ENDGAME

L’ultima volta abbiamo visto Sam Wilson nelle scene finali di Avengers: Endgame, quando si è avvicinato a un vecchio Steve Rogers, per essere nominato come nuovo Captain America. Sembra che quella conversazione abbia ossessionato Sam per sei mesi, visto che si sente ancora indegno di sollevare lo scudo. Le scene iniziali riprendono dei dialoghi di Avengers: Endgame, quando Steve chiede a Sam come si sente lo scudo sul braccio. “Sembra che appartenga a qualcun altro,” risponde Sam.

JOAQUIN TORRES

Sam sta lavorando con il Tenente Torres, un nome conosciuto dai lettori di fumetti. Joaquín Torres è entrato in contatto con il mondo dei supereroi quando è stato catturato per alcuni esperimenti da Karl Malus; trasformato in un ibrido metà animale, divenne il secondo Falcon quando Sam Wilson era Captain America. Interessante notare che il nome in codice di Malus era “Power Broker”, e secondo alcune voci il personaggio dovrebbe apparire nella serie. Forse Torres avrà un ruolo ancora più importante nei prossimi episodi.

IL RITORNO DI BATROC IL SALTATORE

La missione di Sam lo porta a scontrarsi con un’organizzazione terroristica chiamata LAF. Non ci sono equivalenti nei fumetti, ma presentano un riferimento diretto a Captain America: The Winter Soldier. La squadra nemica è guidata da Georges Batroc, conosciuto nei fumetti come Batroc il Saltatore, scontratosi in passato con Steve Rogers quando guidava una squadra Hydra.

LA MOSTRA ALLO SMITHSONIAN

Steve Rogers stesso aveva visitato la mostra in Captain America: The Winter Soldier, ed è ancora ricca di riferimenti al suo passato negli Howling Commandos, insieme a una replica del costume di Captain America: Il Primo Vendicatore. Per un po’ ospita anche lo scudo, prima che il Governo degli USA decida di nominare un nuovo Captain America. Occhio a:

  • Una fotografia di Steve Rogers che si allena a Camp Hammond prima di diventare un super-soldato, e una del Progetto Rinascita.
  • Foto di Steve Rogers e Bucky da Captain America: Il Primo Vendicatore.
  • Immagini di propaganda di Captain America prima che iniziasse a combattere al fronte durante la Seconda Guerra Mondiale, inclusa la famosa copertina con il pugno ad Adolf Hitler.
  • Tre titoli di giornale, uno riguardo un uomo misterioso che salva un bambino dai nazisti a New York; un altro celebra “400 prigionieri liberi,” ovvero il momento in cui Captain America andò oltre le linee nemiche per salvare Bucky e gli altri soldati dagli esperimenti dell’Hydra; l’ultimo racconta la campagna dell’SSR contro l’Hydra, con il titolo “Bombe degli Stati Uniti contro le basi dell’Hydra.
  • La moto di Cap durante la Seconda Guerra Mondiale, completa dell’originale (non-circolare) scudo.
  • Una lista degli “Scomparsi” e un testo sul Blip.
  • Il costume di Steve Rogers da Captain America: Il Primo Vendicatore, ora con lo scudo sotto.

FLAG-SMASHER (SPEZZABANDIERA)

Falcon & Winter Soldier introduce una nuova minaccia nel MCU, un gruppo terroristico che pensa che il mondo fosse migliore durante il Blip. I Flag-Smashers (gli Spezzabandiera) sognano un mondo senza confini e vengono direttamente dai fumetti. Lì, due persone hanno utilizzato lo stesso nome, terroristi contro gli stati nazionalisti. Non è difficile capire perché siano sempre stati nemici di Captain America, visto che lui incarna il sogno americano.

UNA BASE SEGRETA SULLA LUNA

Anche il mondo del MCU è ricco di fake news. Secondo Torres, diverse voci dicono che Steve Rogers non è morto, ma vive sulla Luna. Ovviamento non hanno senso, per quanto la verità – il viaggio nel tempo nel passato – sia comunque surreale.Nei fumetti, diversi gruppi vivono sulla Luna. In primis gli Inumani, ma questo easter egg potrebbe far riferimento all’Osservatore. L’alieno a cui è proibito interferire con gli umani e che dovrebbe debuttare presto nella serie Marvel’s What If…?.

L’AGENDA DI BUCKY

L’episodio presenta spesso Bucky come una versione distorta di Steve Rogers, mentre cerca di vivere in un mondo completamente cambiato rispetto agli anni ’40. In primis Bucky ha un’agenda con alcuni appunti come Captain America in Captain America: The Winter Soldier. Ma la lista di Bucky presenta una serie di torti compiuti durante il lavaggio del cervello da risolvere per trovare redenzione. Sono nomi di esponenti dell’Hydra aiutati in quel periodo, o persone innocenti uccise per caso. Alcuni sono conosciuti dai lettori di fumetti:

  • A Rostov, il Barbaro Rosso, ex generale dell’USSR che comandava in un gulag dove Bucky era stato imprigionato; lo ha ucciso il Soldato d’Inverno.
  • PW Hauser, chiaro riferimento a un nazista chiamato Wilhelm Hauser che combatté Nick Fury e gli Howling Commandos nei fumetti. Un altro personaggio con il cognome “Hauser” è stato una spina nel fianco per Sam Wilson quando era Captain America: era uno spekaer radiofonico che voleva che Sam lasciasse lo scudo per darlo a John Walker, US Agent.
  • Helmut Zemo, il villain principale di Captain America: Civil War, che sappiamo tornerà nei prossimi episodi.
  • L Kaminski, scrittore ed editor Marvel che ha scritto in passato storie di Sam Wilson e John Walker.
  • C Kusnetsov, probabile riferimento a uno scenziato che nei fumetti ha creato un robot senziente per l’USSR.
  • S Whitaker, scrittore Marvel spesso attivo nella testata di Captain America.
  She-Hulk: Renée Elise Goldsberry nel cast della serie Marvel
  Moon Knight: Oscar Isaac si allena a combattere per la nuova serie Marvel

YORI ORGANIZZA UN APPUNTAMENTO PER BUCKY

Yori crede che Bucky abbia bisogno di una storia d’amore e così gli organizza un appuntamento. In Captain America: The Winter Soldier Black Widow aveva provato a fare lo stesso con Captain America, suggerendogli di uscire con una donna chiamata Lillian.

IL RITORNO DI WHiH NEWS

Alla fine dell’episodio Sam Wilson guarda un notiziario di WHiH News. Il canale ricorre spesso nel MCU, coprendo eventi come l’attacco di Hulk a Harlem, la missione disastrosa degli Avengers in Lagos in Captain America: Civil War. Marvel ha anche aperto per un periodo un canale YouTube e Twitter associata a WHiH News per promuovere i film, ma non è stato riaperto per Falcon & Winter Soldier.

IL NUOVO CAPITAN AMERICA

Il primo episodio si conclude con il debutto del nuovo Captain America, John Walker (interpretato da Wyatt Russell), meglio conosciuto nei fumetti come US Agent. Walker è scelto non da Steve Rogers ma dal Governo USA. In realtà, nei fumetti era un uomo corrotto, che diventò in breve molto violento, fino a quando Steve riuscì a sconfiggerlo. Nella run di Nick Spencer su Captain America, con Falcon diventato Captain America, Sam e Walker si scontrarono di continuo sull’idea di cosa Captain America rappresenti.

IL RIFERIMENTO A POWER BROKER NEI TITOLI DI CODA

Nei titoli finali c’è un riferimento a Power Broker, scienziato che nei fumetti ha creato vari super-soldati. Come visto sopra è legato a Joaquin Torres e a US Agent, e i titoli sembrano confermare la sua presenza nella serie. La sua storia potrebbe essere stata un po’ modificata per il MCU, visto che è tecnicamente già comparso in Jessica Jones. La fiala blu è quella del Siero del Super-Soldato?

CARL LUMBLY – IL PRIMO CAPITAN AMERICA NERO?

Nei titoli di coda compare anche una foto di Carl Lumbly, che si pensa debba interpretare Isaiah Bradley, il primo Captain America nero dei fumetti. Introdotto nella popolare miniserie Truth: Red, White, and Black, dello scrittore Robert Morales, la sua storia rivelò che il Governo USA stava continuando gli esperimenti con il Siero su alcuni cittadini Neri. Bradley fu l’unico sopravvissuto, ma venne imprigionato a lungo.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,804FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI