IN EVIDENZA

Valheim: come evocare e sconfiggere il secondo boss The Elder

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,790FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Se state cercando di sconfiggere The Elder su Valheim, siete nel posto giusto. Ci sono cinque diversi boss nel gioco, e il secondo boss è proprio The Elder, un gigantesco mostro albero. Questo enorme gigante di legno ha molti punti ferita e tre attacchi spaventosi.

In questa guida ai boss di Valheim, andremo a vedere tutto ciò di cui avremo bisogno per evocare il secondo boss del giocoThe Elder. Una volta soddisfatti i requisiti necessari all’evocazione, ci addentreremo nelle strategie e suggerimenti migliori per sconfiggere facilmente il secondo boss.

Se vi siete persi la nostra guida sul primo boss – Eikthyr – la potete trovare qui.

Come trovare ed evocare The Elder

La posizione del boss verrà mostrata sulla mappa una volta che avremo interagito con una pietra runica luminosa. Queste pietre possono essere trovate all’interno dei dungeon circondati da scheletri nella Foresta Nera, le Burial Chambers. E’ possibile trovare queste rune anche fuori dagli accampamenti di Greyling, anche questi all’interno del bioma Foresta Nera.

Dopo aver toccato la pietra, l’icona di The Elder comparirà sulla mappa. Solitamente la posizione di questo altare è nettamente più lontana rispetto a quella del primo boss. Sarà necessario armarsi di una zattera per cercare di arrivare al punto indicato.

The Elder Runa

Una volta trovato il punto di evocazione di The Elder – un monumento in pietra piatto e quadrato con pilastri agli angoli e un braciere in fiamme al centro – avremo bisogno di tre Semi Antichi per evocarlo. I Semi Antichi possono essere trovati distruggendo i nidi presenti all’interno del bioma della Foresta Nera. Con i tre semi antichi equipaggiati in uno slot hotbar, è possibile attivare il braciere ed evocare The Elder.

Come sconfiggere The Elder

Come preparazione per il combattimento, consigliamo la creazione di almeno 100 frecce infuocate. The Elder è di legno e il modo migliore per ferirlo è con il fuoco. E’ possibile anche piazzare fuochi da campo attorno ai bordi del monumento di pietra prima dell’evocazione, camminando intorno all’area, il boss si ferirà sicuramente con una di queste trappole. Consigliamo, inoltre, la creazione di un portale per viaggio veloce nelle vicinanze, nel caso in cui si dovesse perire, tornare rapidamente verso il combattimento renderà tutto meno tedioso.

The Elder

Dopo aver evocato The Elder, ci colpirà con tre diversi attacchi:

  Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster: nuovo trailer!

Da vicino, il boss proverà a calpestarci, anche se è possibile bloccare questo attacco usando uno scudo. A distanza, allungherà il braccio e creerà un cono di piante appuntite, anche se queste possono essere schivate facilmente. E’, inoltre possibile rimanere dietro i pilastri di pietra per non subire nessun danno. Come terzo ed ultimo attacco, The Elder può evocare delle liane dal terreno, le quali attaccheranno i giocatori vicini se non vengono distrutte.

La strategia migliore è quella di rimanere vicino ad uno dei pilastri di pietra, quando inizia ad avvicinarsi, spostiamoci in fretta dietro un altro pilastro. Quando tira indietro il braccio per l’attacco a distanza, spostiamoci dietro il pilastro per annullare del tutto questa mossa. Colpiamolo ogni volta che si riprende da un attacco con una scarica di frecce infuocate. Con un po’ di pazienza, The Elder cadrà presto sotto i nostri colpi.

The Elder attacchi

Se dovessimo essere in difficoltà, scappare nel bosco non è sicuramente una scelta corretta. Nel bioma Foresta Nera ci sono tantissime creature pronte a darci seri problemi, soprattutto duramente un combattimento contro un boss.

  Age of Empires IV: svelato gameplay e data di uscita!

Una volta sconfitto questo gigante, The Elder lascerà il proprio trofeo e la Swamp Key. Il trofeo, se posizionato all’interno delle pietre sacrificali al centro della mappa, ci conferirà un buff. La chiave della palude, invece, servirà nel bioma Swamp per aprire le Sunken Crypts dove troveremo un nuovo minerale per proseguire la nostra storia su Valheim.

Fateci sapere cosa ne pensate sotto nello spazio commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it se volete rimanere aggiornati sul mondo videoludico e non solo. Veniteci a trovare, se volete passare una serata in nostra compagnia, sul nostro canale Twitch!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,790FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI