IN EVIDENZA

Zack Snyder’s Justice League: le domande lasciate senza risposta

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,787FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Zack Snyder's Justice League lascia lo spettatore con numerose domande sul futuro dell'universo esteso DC: analizziamo le più rilevanti che potrebbero non avere mai una risposta.

Justice League è probabilmente l’ultimo capitolo diretto da Zack Snyder riguardante l’affascinante universo esteso DC, tuttavia lascia allo spettatore numerose domande che rischiano di rimanere senza risposta. Dopo il lancio di Superman: Man of Steel, e dopo aver assistito al decollo dell’universo cinematico Marvel, Warner Bros. e DC hanno deciso di creare un proprio universo condiviso. Snyder è stato incaricato di delineare il quadro generale di questo grande progetto, tramite la realizzazione di cinque film che comprendevano: Superman: Man of Steel, Batman Vs. Superman: Dawn of Justice e tre film riguardanti la Justice League.

Snyder ha potuto realizzare Superman: Man of Steel con poche interferenze da parte di Warner Bros. e lo stesso pare valere anche per Batman Vs Superman: Dawn of justice. Tuttavia, l’accoglienza non troppo calorosa per quest’ultimo lungometraggio, ha determinato numerose richieste di modifica da parte dello studio per il successivo Justice League. Snyder ha modificato la storia, il tono generale del film e molti altri dettagli per cercare di compiacere queste richieste. Dunque la versione di Justice League arrivata nei cinema nel 2017 era molto differente da ciò che Snyder aveva immaginato e progettato, motivo per cui i fan per tre anni hanno chiesto a gran voce che venisse pubblicata la versione del film come Zack Snyder l’aveva inizialmente pensato.

Ora che Zack Snyder’s Justice League è stato rilasciato, i fan possono gustarsi il film esattamente come Snyder lo aveva concepito: il film, della durata di 4 ore, rispetto a Justice League del 2017 cambia le vicende legate ai personaggi, ne introduce di nuovi, ci mostra prospettive differenti e molto altro ancora. Il film era considerato da Snyder il capitolo centrale della saga riguardante la Justice League quindi lascia molti aspetti della trama irrisolti. Sfortunatamente Warner Bros. considera gli eventi di Justice League del 2017 parte integrante dell’universo esteso DC mentre ha deciso di escludere da questo continuum le trame e gli eventi presentati nella Zack Snyder’s Justice League, che di conseguenza non sono destinati ad essere ripresi e approfonditi in futuro. Tutto questo lascia lo spettatore con moltissime domande senza risposta. Vediamone alcune.

1-La Justice League si riunirà nuovamente in futuro?

La fine di Zack Snyder’s Justice League lascia intendere che il gruppo di supereroi è destinato ad unire nuovamente le forze per fermare l’invasione di Darkseid. Il tentativo iniziale di combattere Darkseid avrebbe visto Batman, Superman, Flash, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e potenzialmente Lanterna Verde, Martian Manhunter e altri prendere parte al combattimento contro l’esercito di Apokolips. Snyder ha pianificato inizialmente che questi fallissero, ricadendo così nella timeline di Knightmare in cui Batman, Cyborg, Flash, Mera, Deathstroke e Joker rappresentano l’ultimo baluardo di resistenza contro Darkseid. Questo avrebbe portato a una Justice League unita e che avrebbe poi combattuto insieme anche nei sequel Justice League 2 e 3, ma adesso?

Warner Bros. attualmente non ha piani per un futuro film sulla Justice League e anche molti dei membri del cast presenti in Zack Snyder’s Justice League al momento non hanno un futuro ben delineato. Ci si aspetta che Ben Affleck ritorni a vestire i panni di Batman in The Flash, Ray Fisher si sta scontrando con il presidente di DC films a causa della sua pessima esperienza con il regista Joss Whedon sul set di Justice League e il futuro di Henry Cavill come Superman è tutt’altro che definito. Una futura versione cinematografica della Justice League potrebbe quindi includere solo Wonder Woman, Aquaman e forse Flash, accompagnati da nuovi eroi come Shazam, Supergirl, Lanterna Verde e altri che potrebbero riempire gli slot rimanenti. In conclusione, qualunque sia il futuro, l’universo esteso DC difficilmente vedrà di nuovo sul grande schermo i sei membri originali della Justice League insieme.

2-Cosa succederà a Cyborg?

Come abbiamo già accennato, non è detto che Ray Fisher in futuro interpreterà nuovamente Cyborg. Al momento l’attore ha dichiarato che non intende far parte di alcun progetto che includa la presenza di Geoff Johns e Walter Hamada. Originariamente Cyborg avrebbe dovuto essere protagonista di un film da solista e apparire in The Flash ma in quest’ultimo la sua parte è stata cancellata proprio a causa della disputa in corso tra Fisher, Warner Bros. e DC. Warner Bros. ha dichiarato che non ha intenzione di affidare la parte ad altri, il che significa che per il momento le apparizioni di Cyborg sul grande schermo potrebbero essersi concluse. Questo lascia un importante vuoto perché Zack Snyder’s Justice League non chiude le vicende e le trame in cui il personaggio è inserito, il che significa che i fan potenzialmente potrebbero non sapere mai cosa succederà in futuro a Victor Stone.

3-Darkseid invaderà la terra?

Per tutta la durata del film Darkseid è una presenza incombente ma il finale vede il sovrano di Apokolips essere in procinto di arrivare sulla terra in persona. Snyder aveva pensato per Darkseid un ruolo di primo piano nei capitoli successivi della storia, ma a questo punto gli spettatori si chiedono se Darkseid arriverà effettivamente mai sulla terra. I film riguardanti l’universo DC fino alla Zack Snyder’s Justice League, non hanno mai fatto riferimento ad elementi cosmici o accennato all’arrivo dei Nuovi Dei. Questi argomenti potrebbero essere introdotti se verrà realizzato il film New Gods di DuVernay ma in ogni caso in questo film non verrà trattata l’invasione della terra da parte di Darkseid (nella migliore delle ipotesi potrebbe creare i presupposti per l’attacco di Darkseid al pianeta terra che però avverrebbe in ogni caso successivamente).

  Una copia di Action Comics #1 è stata venduta a $3,25 milioni

4-Cosa è successo all’equazione dell’anti-vita?

L’equazione anti-vita è il mezzo con cui Darkseid ha ridotto in schiavitù la maggior parte della terra (incluso Superman) in modo che tutti seguano i suoi ordini. L’equazione anti-vita è nascosta all’interno del pianeta terra ed è un potente strumento che alcuni Villains potrebbero utilizzare per conquistare il pianeta stesso. Tuttavia, con l’universo esteso DC che va in una direzione molto diversa da quella pianificata da Snyder, potremmo aver già assistito alla fine delle vicende legate all’equazione anti-vita.

  Batman: Death Metal 1 - Recensione

5-Deathstroke darà la caccia a Batman?

Lex Luthor ha comunicato a Slade Wilson che Bruce Wayne è Batman e questa informazione dovrebbe essere un riferimento diretto al film The Batman di Ben Affleck. In questa pellicola Deathstroke doveva essere il principale antagonista di Batman ma pare che questo progetto sul cavaliere oscuro non verrà realizzato. Mentre Batman tornerà in The Flash, non è previsto un ritorno per Deathstroke e ciò significa che non sapremo se Deathstroke effettivamente darà la caccia a Batman rovinando la vita di Bruce Wayne.

6-Qual’è il piano di Lex Luthor?

Lex Luthor non ha un ruolo rilevante nella Justice League di Zack Snyder ma lo avrebbe avuto nei sequels del film. Ora che è libero da Arkham Asylum, il Lex Luthor di Snyder ha grandi piani: da ciò che si sà sui successivi capitoli, era previsto per Luthor uno stretto sodalizio con Darkseid e la creazione di una squadra di supercriminali. Tuttavia il taglio del progetto da parte della Warner Bros. non ci permetterà di vedere compiuto il piano criminale di Lex.

7-Perché Martian Manhunter si è nascosto così a lungo?

Zack Snyder’s Justice League rivela che il generale Swanwick è Martian Manhunter. La rivelazione è intrigante ma solleva una grande domanda e cioè perché Martian Manhunter ha scelto di rimanere nascosto per così tanto tempo? L’alieno mutaforma in passato avrebbe potuto aiutare a combattere Zod o Doomsday. La pellicola firmata da Snyder non fornisce una risposta sul motivo per cui Martian Manhunter ha scelto di rimanere nell’ombra per tutto questo tempo e, a meno che questo personaggio non ritorni in futuro e assuma un ruolo più importante, è improbabile che verranno forniti ulteriori retroscena su di lui e su questa sua decisione.

8-Clak Kent è ancora considerato morto?

Lo status di Clark Kent nell’universo esteso DC rimane un mistero dopo Zack Snyder’s Justice League. Clark Kent infatti è stato dichiarato morto in Batman vs. Superman: Dawn Of Justice a causa della distruzione avvenuta durante il combattimento contro Doomsday, tuttavia la Justice League ha rianimato Superman nella versione di Zack Snyder dandogli una seconda possibilità. Il ritorno di Superman nel DCEU è comprensibile ma lascia grandi domande riguardo a Clark Kent. Clark Kent è ancora tecnicamente morto e Kal-El ora ha un nuovo nome e una nuova vita? La Justice League si riferisce ripetutamente a Superman come Clark dopo la sua resurrezione, quindi sembra che l’identità segreta di Superman di fatto non esista più. Sarà necessaria un’altra apparizione di Henry Cavill nei panni di Superman per chiarire la questione.

9-Perchè l’aspetto di Joker è cambiato così tanto?

Il Joker interpretato da Jared Leto torna per la Justice League di Zack Snyder e la sua fedeltà a Batman e ai suoi alleati nel futuro di Knightmare è quasi sorprendente per il personaggio, ma è anche sorprendente vedere come Joker sia differente nell’aspetto. L’aspetto di Joker in Suicide Squad è sgargiante, contraddistinto da numerosi tatuaggi, denti di metallo e capelli verdi pettinati all’indietro. Invece il Joker che appare nel futuro di Knightmare non presenta tutti questi colorati caratteri distintivi. Il film non si sofferma a spiegare il perché di queste differenze nell’aspetto del personaggio e neanche Snyder ha una chiara spiegazione a riguardo. Nel futuro è previsto il ritorno del Joker di Jared Leto nell’universo cinematografico DC ma non ci si aspetta che verrà mai data una spiegazione riguardo questa trasfigurazione.

10-Come è morta Harley Quinn?

Nel film di Zack Snyder la versione Knightmare di Batman comunica a Joker che Harley Quinn è morta tra le sue braccia e che prima di morire lei gli ha raccomandato di uccidere Joker. Questo cupo futuro per Harley Quinn lascia esterrefatti, soprattutto perché non ci sono indicazioni su come sia morta o chi l’abbia uccisa. E’ stata uccisa da Batman a causa del suo ruolo nella morte di Robin? Harley si è unita alla resistenza contro Darkseid ed è morta dopo aver lavorato con Batman? Zack Snyder’s Justice League non fornisce una risposta. In ogni caso Harley Quinn è uno dei personaggi dell’universo cinematografico DC preferiti dai fan quindi passerà molto tempo prima che muoia in qualunque modo e in maniera definitiva.



ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,787FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI