IN EVIDENZA

Frank Miller sostiene la lotta al razzismo verso l’Asia

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,784FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Frank Miller ha mostrato questa settimana il suo appoggio verso le popolazioni Asiatiche, in seguito agli attacchi razzisti subiti da quest’ultimi negli ultimi mesi.

L’autore ha postato sul proprio profilo Instagram uno sketch di un guerriero armato di due spade, accompagnato dal testo “Stop Asian Hate“.

Con tale post, Miller si va ad aggiungere dunque alla lista di persone del mondo dell’intrattenimento che hanno in quale modo supportato la AAPI, la Asian American & Pacific Islanders.

In seguito ai recenti attacchi di razzismo, anche la DC Comics ha voluto mostrare il proprio supporto nel debellare tali eventi, condividendo il proprio messaggio tramite i vari Social Network della casa editrice.

  Robert Kirkman intervista Frank Miller

Il tutto è nato questo 16 Marzo quando ad Atlanta, in Georgia, 6 donne di origine asiatiche sono state brutalmente uccise. In seguito all’evento anche l’attore Simu Liu, futuro protagonista della pellicola dedicata al personaggio di Shang-Chi, ha mostrato il proprio supporto verso i parenti delle vittime, con l’augurio che simili eventi non accadano mai più.

Frank Miller è considerato uno dei maggiori autori nel panorama fumettistico americano. Negli anni ’80 ha concepito un nuovo modo di fare fumetto, introducendo atmosfere più mature nelle testate del periodo. Tra i suoi lavori più importanti annoveriamo il ciclo su Daredevil, The Dark Knight Returns e serie indipendenti come Sin City e 300.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

ARGOMENTI CORRELATI

VIA:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,784FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI