IN EVIDENZA

Call of Duty 2021: possibile sequel di WWII?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,784FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Activision potrebbe rivelare il nuovo Call of Duty tra diversi mesi ma diversi leak stanno scoprendo degli indizi interessanti.
Sappiamo infatti che il nuovo titolo sarà sviluppato da Sledgehammer Games e molto probabilmente ambientato nella Seconda Guerra Mondiale.

Stando infatti a quanto indicato dall’insider ModernWarzone, il potenziale titolo del nuovo titolo FPS di casa Activision potrebbe essere Call of Duty WWII: Vanguard. Il leaker ha inoltre dichiarato che il titolo potrebbe essere un diretto sequel di WWII.

Call of Duty WWII

L’ambientazione del nuovo Call of Duty potrebbe ambientarsi quindi successivamente agli eventi della Seconda Guerra Mondiale, negli anni ’50.
La trama quindi potrebbe includere gli eventi della Guerra in Corea, svoltasi tra il 1950 ed il 1953; alternativamente, ModernWarzone ipotizza che Sledgehammer Games potrebbe continuare la Seconda Guerra Mondiale in una trama ambientata in un universo alternativo.

  Call of Duty Modern Warfare: Al-Raab Airbase, Drainage e Killhouse disponibili

Call of Duty WWII: Vanguard sarà inoltre integrato con Warzone, probabilmente con qualche evento che porterà cambiamenti sia per nuove armi che ambientazioni.
Tutto quanto riportato è ancora tutto un’ipotesi, potremmo solamente attendere l’annuncio ufficiale degli sviluppatori, probabilmente nel periodo tra novembre e dicembre del 2021.

Voi cosa ne pensate a riguardo? Potrebbe interessarvi un nuovo titolo ambientato negli anni della Seconda Guerra Mondiale?
Fatecelo sapere come sempre nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it. Se volete discuterne assieme potete trovarci sul nostro canale Twitch!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,784FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI