IN EVIDENZA

Inferno: Dante’s Guide to Hell – Kickstarter News

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,790FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

"Per me si va ne la città dolente, per me si va ne l’etterno dolore, per me si va tra la perduta gente. Giustizia mosse il mio alto fattore: fecemi la divina podestate, la somma sapienza e ‘l primo amore. Dinanzi a me non fuor cose create se non etterne, e io etterno duro. Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate". Dante Alighieri Inferno, Canto III

Una nuova ambientazione edita Acheron Games

Inferno: Dante’s Gude to Hell, in partenza oggi la campagna Kickstarter sul viaggio che ripercorre il cammino dantesco attraverso gli inferi.

Questa ambientazione che ha per autori i Two Little Mice ed è edita Acheron Games esce in concomitanza con l’anniversario dei 700 anni dalla morte del sommo poeta Dante Alighieri e il sistema di gioco è basato su quello di D&D 5 edizione.

Inferno: Dante’s Guide to Hell sarà composta principalmente da due volumi:

  • Dante’s Guide to Hell: un manuale destinato ai giocatori, che illustrerà come creare il proprio personaggio, il regolamento e una descrizione del setting di gioco.
  • Virgilio’s Untold Tales: un manuale che raccoglie i vari mostri che gli avventurieri potranno incontrare durante il loro viaggio, una campagna completa, equipaggiamenti e oggetti, insieme a una descrizione più dettagliata dell’Inferno come sandbox, per poter rigiocare nei gironi danteschi all’infinito.

Il manuale prevede dodici nuovissimi archetipi con una progressione di livello 1-20, molto simili alle comuni classi della 5e. Ognuno di loro è una combinazione filologica di tratti, poteri e suggestioni ispirati direttamente dalle parole di Dante.

Non ci sono razze regolari in Inferno, ma si può personalizzare l’origine di base (e suggerita) dello Smarrito, per ottenere tratti, sfondi e caratteristiche diversi.

Altre regole di impostazione principali sono la Speranza, la risorsa più importante, e gli Emblemi Infernali, l’equipaggiamento di eredità degli Smarriti.

Tavola di Mauro Alocci

Ad accompagnare manuale e regolamenti le splendide illustrazioni curate da un team di tutto rispetto:

Daniela Giubellini disegnatrice delle cover dei manuali, seguita da Vincenzo Praticcò, Fabio Porfidia e Mauro Alocci.

GLI SMARRITI

Come possiamo apprendere leggendo il QuickStart uno Smarrito è un qualunque vivente che raggiunge l’Inferno prima della sua morte, e che può pertanto sperare di uscirne.

Il nostro personaggio potrebbe quindi:

  • avere sembianze umane, con connotati del tutto aderenti a quelli posseduti nel mondo umano,
  • oppure risultare trasfigurato in una sembianza allegorica di quella che era la sua natura terrena, in quanto l’aspetto potrebbe risultare mutato da vizi, virtù o peccati una volta raggiunta la Selva Oscura.

Dovremmo quindi scegliere un Archetipo che rappresenta il peccato per il quale il nostro personaggio potrebbe, una volta deceduto, marcire all’Inferno per l’eternità.

Gli archetipi rappresentano dei bonus permanenti che ci accompagneranno durante il nostro viaggio.

Ogni personaggio avrà inoltre a disposizione 33 Punti Speranza, terminati i quali brucerà e si reincarnerà con il totale dei punti diminuito.

Se un personaggio non possiede abbastanza Punti Speranza, diventerà un Disperato finendo come dannato nel girone a cui è destinato.

I manuali

Dalla pagina Kickstarter sarà possibile scaricare anche il Quickstarter di Inferno: Dante’s Guide to Hell, comprensivo di una presentazione generale del gioco, dell’ambientazione, alcuni personaggi pregenerati, la mappa e un’avventura completa.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,790FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI