IN EVIDENZA

James Gunn anticipa su “Guardiani della Galassia. Vol. 3”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,790FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà “qualcosa di enorme”, anticipa il regista James Gunn. La terza puntata della serie cosmica del MCU è stata notevolmente ritardata per un paio di motivi, principalmente a causa del licenziamento e della riassunzione di Gunn. Ora, tuttavia, il lavoro è in pieno svolgimento ai Marvel Studios con il regista che fornisce un piccolo ma entusiasmante aggiornamento.

La storia riguardante il terzo film dei Guardiani è stata, comunque, bloccato a lungo, anche prima che Gunn venisse escluso dalla Disney. I dettagli ufficiali della trama sono, finora, piuttosto scarni, ma sembra quantomeno sicuro che vedremo qualcosa già accennato alla fine di Avengers: Endgame. Ciò include la ricerca della Gamora del 2014, la cui ubicazione rimane sconosciuta dopo la sconfitta di Thanos. L’abbiamo vista, infatti, nelle scene aggiuntive della morte di Iron Man, allontanarsi senza una meta, così come abbiamo visto, alla fine del film, che Peter Quill la stava cercando (invano) con il dispositivo della nave Milano.

Inoltre, da quanto è trapelato, ci potrebbe essere anche una narrazione sul tragico background di Rocket. Il procione doppiato da Bradley Cooper, infatti, nei comics proviene da Halfworld, dove gli scienziati sono stati in grado di trasformare gli animali in esseri senzienti con innesti cibernetici e genetici.

  Disney+ e Star: i film e le serie in arrivo ad aprile 2021

Sulla scia dell’uscita dei trailer di Black Widow e Loki su Disney+, un fan ha chiesto a Gunn su Twitter se può offrire informazioni su Guardiani della Galassia Vol. 3. Il regista non può ovviamente divulgare alcuno spoiler, ma afferma che i visual artists stanno attualmente inventando progetti per nuovi mondi e varie creature. Infine, sottolinea, come dicevamo in apertura, che il tanto atteso blockbuster sarà enorme. 

Nessuna dichiarazione ufficiale ancora su quando esattamente uscirà il film, ma è provvisoriamente programmato per il 2023. Considerando quanto clamore stia suscitando, è probabile che occuperà la slot aprile/maggio dei Marvel Studios, tipicamente riservata a un film degli Avengers o, comunque, corale. Ma dal momento che il MCU si concentra su film indipendenti, qualcosa come Guardiani della Galassia Vol. 3 e Thor: Love and Thunder (previsto per maggio 2022) possono riempire questo slot. Il regista ha confermato, tuttavia, che la produzione inizierà entro il 2021, il che segue la sua rivelazione più recente sul fatto che il film sia essenzialmente in pre-produzione.

  Falcon e Winter Soldier: una featurette esplora l'eredità di Sam e Bucky

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Marvel Cinematic Universe.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,790FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI