IN EVIDENZA

Netflix: accordo pluriennale con Sony!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,682FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Sony ha siglato un accordo di licenza pluriennale in esclusiva che consentirà a Netflix i diritti di streaming sui titoli in uscita dal 2022 come Morbius e Uncharted!

A differenza di Disney, NBCUniversal e ViacomCBS, Sony non ha lanciato alcun servizio di streaming diretto al consumatore per competere con Netflix. Al contrario lo studio sta cementando il suo futuro siglando un accordo pluriennale proprio con Netflix.

Sony ha siglato un accordo di licenza pluriennale in esclusiva che consentirà a Netflix i diritti di streaming sui titoli della Sony Pictures dopo le loro finestre di intrattenimento teatrale e domestico. Dal 2006, il partner della pay-TV di Sony è Starz di proprietà di Lionsgate.

Per i film usciti nelle sale cinematografiche, l’accordo entrerà in vigore con i film di Sony previsti per il 2022. Lista che include: film come MorbiusUnchartedBullet Train e il sequel del vincitore dell’Oscar Spider-Man: Into the Spider-Verse. In futuro, questo includerà anche episodi dei principali franchise di Sony come Jumanji e Bad Boys. Fonti vicine a THR dicono che Netflix probabilmente verserà a Sony 1 miliardo di dollari durante il periodo dell’accordo

In base all’accordo, Netflix, che ha speso miliardi per costruire una propria libreria in previsione del lancio di altri servizi di streaming concorrenti, avrà così accesso ad una nuova e vasta libreria di film. L’accordo prevede anche l’impegno di Netflix nel finanziare una serie di titoli del gruppo cinematografico della Sony.

  PlayStation Now: ecco i nuovi titoli di aprile 2021

Con il patto, Netflix avrà accesso anche ad una fornitura costante di contenuti Marvel, dal quale era stata tagliata fuori dopo la nascita di Disney+. Secondo i termini dell’accordo, questi includeranno le future produzioni di Spider-Man e VenomVenom: Let There Be Carnage e  Spider-Man: No Way Home, i prossimi capitoli dei rispettivi franchise, sono entrambi fissati per uscire nel 2021, quindi non saranno inclusi nel patto.

L’accordo è valido solo per gli Stati Uniti, non sappiamo ancora Netflix e Sony lo estenderanno poi ad altri stati (Italia compresa). Ovviamente vi terremo aggiornati in caso di novità.

  PS5: in arrivo la retrocompatibilità con PS1, PS2 e PS3?

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticatevi di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sul mondo del Cinema e delle Serie TV.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:THR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,682FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI