PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Roland-Garros eSeries by BNP Paribas 2021: tutti i dettagli dell’evento

CS

COMUNICATO STAMPA

Manca pochissimo all’inizio del Roland-Garros eSeries by BNP Paribas, l’attesissima competizione giocata su Tennis World Tour 2. La competizione sarà anche supportata dal MCES Team, uno dei club esport più importanti di Francia.

Nella quarta edizione sono state messe in campo moltissimi novità, oltre ad un montepremi di tutto rispetto. Ma le sorprese non finiscono qui, infatti il vincitore avrà la possibilità di partecipare ad un bootcamp di 1 settimana presso il Gaming Center del Team MCES a Marsiglia

Ecco il link al video di presentazione dell’evento

la Federazione Francese di Tennis ha deciso di dare sempre più spazio agli eSports, scegliendo di collaborare con queste istituzioni in sette paesi diversi, il Roland-Garros eSeries by BNP Paribas vuole dare vita alle nuove ambizioni della competizione e formare attivamente i giovani talenti dell’esport attraverso un torneo che unisce competizione ed educazione. L’obiettivo è quello di rendere questo torneo un trampolino di lancio per i partecipanti verso una carriera nell’esport.

Quest’anno, il MCES Team, club professionale di esport, sostiene il torneo Roland-Garros eTennis e i suoi partecipanti. In tutte le sue attività, il club mira a combinare lo sport con l’esport. Per fare questo, il MCES Team allena i suoi giocatori come atleti di alto livello, sotto la direzione di Yannick Agnel, campione olimpico francese di nuoto. Il suo coinvolgimento rafforza la posizione della competizione nell’ecosistema degli esport. Il MCES Team è anche impegnato a sviluppare l’esport amatoriale e a diffondere la disciplina, in particolare organizzando corsi di sport ed esport per i più giovani.

“Abbiamo messo lo sport al centro di MCES fin dall’inizio, e oggi siamo molto orgogliosi di collaborare con un’istituzione così rinomata come la FFT, un simbolo di performance e impegno. La missione di MCES è quella di collegare i due mondi e costruire ponti tra lo sport e l’esport: vorremmo ringraziare la FFT e il Roland-Garros per averci dato questa opportunità di riaffermare ancora una volta il nostro impegno in questo ambito” ha spiegato Romain Sombret, presidente e fondatore del Team MCES. “Non vediamo l’ora di lanciare questo programma e di accogliere il vincitore del Roland-Garros eSeries by BNP Paribas 2021 nel nostro team, per permettergli di perfezionare il suo gioco e di vivere un’esperienza coinvolgente!”

Tutti i partecipanti alla Finalissima riceveranno consigli dal personale FFT e dal Team MCES per prepararsi al meglio alla loro futura carriera negli esport durante un workshop speciale che avrà luogo al Roland-Garros.

Fasi di qualificazione

Il Roland-Garros eSeries by BNP Paribas sta unendo le forze con sette scuole e università di esport in Francia (Power House Gaming), Italia (Esports Academy), Spagna (e-Squad Academy), Belgio (Hogeschool PXL), Germania (eSports Cologne), Regno Unito (Staffordshire University) e Brasile (THE360) per organizzare le fasi di qualificazione tra i loro studenti, che si svolgeranno tra il 14 e il 22 aprile.

Ogni campione nazionale si qualificherà per la Grande Finale, che si terrà al Roland-Garros il giorno prima dell’inizio della due-settimane del Grande Slam francese, sabato 29 maggio. L’ottavo finalista sarà il vincitore di un torneo online aperto al pubblico della Francia continentale, la cui finale sarà trasmessa in diretta su Twitch martedì 27 aprile. Tutti i contendenti al titolo possono iscriversi a questo torneo ora sul sito We Are Tennis.

- Advertisement -

Il Gran Finale Internazionale – la cui finale sarà trasmessa in diretta su Twitch – si terrà durante il Grande Slam parigino, secondo le misure di salute e sicurezza in vigore vista la situazione attuale. In questa occasione, i due finalisti si divideranno un premio in denaro di 5.000 euro. Dopo il torneo, solo il vincitore sarà invitato per dei test presso HumanFab, un laboratorio di ricerca per la preparazione fisica per lo sport e l’esport di alto livello, e potrà poi partecipare ad un bootcamp di 1 settimana presso il Gaming Center del Team MCES a Marsiglia.

In Italia, il campione nazionale verrà selezionato dalla Esports Academy, prima agenzia esport nata in Italia nel 2017, e vanta tra i suoi atleti alcuni dei principali talenti nazionali di FIFA e PES.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e rimanete su Nerdpool.it per non perdervi le ultime news!

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Valorant: Patch Note 2.09, Replicazione e Regni Connessi

Valorant si aggiorna con la Patch 2.09 e introduce tante novità, tra cui la...

Brawlhalla: crossover con Kung Fu Panda in arrivo!

Ubisoft, in collaborazione con Universal Games and Digital Platforms, annuncia che Po, Tigre e...

Valorant: Atto 2 Episodio 2 – Tutti i dettagli

L'Episodio 2 di Valorant, l'fps tattico a squadre di Riot Games uscito ufficialmente la...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,864FansLike
1,560FollowersFollow
219FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Valorant: Patch Note 2.09, Replicazione e Regni Connessi

Valorant si aggiorna con la Patch 2.09 e introduce tante novità, tra cui la più importante, la nuova Modalità Replicazione. A seguire, la Patch Note 2.09...

Brawlhalla: crossover con Kung Fu Panda in arrivo!

Ubisoft, in collaborazione con Universal Games and Digital Platforms, annuncia che Po, Tigre e Tai Lung di Kung Fu Panda della DreamWorks Animation saranno...

Valorant: Atto 2 Episodio 2 – Tutti i dettagli

L'Episodio 2 di Valorant, l'fps tattico a squadre di Riot Games uscito ufficialmente la scorsa estate, è ormai dietro l'angolo e con esso anche...

Brawlhalla: annunciato il programma eSport 2021

Arriva un nuovo programma eSport per Brawlhalla nel 2021, la competizione si terrà tra febbraio e novembre divisa in 5 tornei internazionali e con...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI