PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Android 12, l’evoluzione della specie: ecco Material You!

Dopo quasi 7 anni Google ha deciso di dare una svolta decisa all’interfaccia del sistema operativo Android. Ecco infatti Material You, l’evoluzione del Material Design introdotto nel lontanissimo 2014.

Material You avrà anche il compito di unificare tutte le interfacce dei prodotti Google. La trasformazione, come prevedibile, prenderà il via con Android 12 (in arrivo questo autunno) e sui dispositivi Pixel.

Google stessa ha definito il Material You come l’evoluzione più importante mai introdotta sull’interfaccia di Androidnuovi colori, forme, effetti e transizioni.

Android 12 includerà il più grande cambiamento di design nella storia di Android. Abbiamo ripensato l’intera esperienza, dai colori alle forme, all’illuminazione e al movimento. Il risultato è che Android 12 è più espressivo, dinamico e personale che mai.

Queste le novità principali che troveremo su Android 12, oltre all’interfaccia ovviamente:

Personalizzazione

Gli utenti potranno modificare l’interfaccia con colori personalizzati e widget ridisegnati. L’utente potrà ad esempio scegliere lo sfondo della schermata home, il sistema determinerà quali sono i colori dominanti, quali i complementari e li applicherà all’interno sistema operativo (all’ombreggiatura delle notifiche, alla schermata di blocco, ai controlli del volume, ai widget e tutto il resto).

Animazioni più fluide e velocità del sistema operativo

Google promette di migliorare le animazioni di sistema, rendendole ancora più fluide. L’interfaccia risponderà con maggiore rapidità, lo smartphone sarà più veloce, reattivo e con una migliore efficienza energetica, con vantaggi anche in ottica autonomia della batteria. Il risultato è stato ottenuto grazie a molteplici ottimizzazioni “nascoste”.

Sezioni ridisegnate

Riprogettate le parti essenziali dell’interfaccia come l’area delle notifiche, le impostazioni rapide e il pulsante di accensione. Tutto è stato modificato per rendere l’interazione ancora più semplice, immediata e accattivante.

Privacy e sicurezza

Android 12 include nuove funzionalità che permettono all’utente di essere informato su quali applicazioni accedono ai dati personali e di controllarle. Ci sarà una nuova dashboard per la privacy.

Google inoltre ha aggiunto un nuovo indicatore nell’angolo il alto a destra nella barra di stato che segnala quando un’applicazione accede al microfono e alla fotocamera. Se l’utente intende revocare subito questi accessi ha a disposizione due nuove opzioni nelle impostazioni rapide.

- Advertisement -

Per gli utenti che non desiderano far sapere con esattezza alle applicazioni la propria posizione, ma che non vogliono del tutto inibire le funzioni di localizzazione, Google ha predisposto nuove autorizzazioni che permettono di concedere l’accesso ad una posizione approssimativa e non esatta (es. le app Meteo non hanno ragione di conoscere la posizione esatta).

Infine Google ha accennato a Private Compute Core, che sarà parte integrante di Android 12 e che permetterà di garantire la riservatezza delle informazioni personali.

Alcune di queste novità possono già essere provate con la prima beta di Android 12 che sarà disponibile nelle prossime ore.

SourceGoogle

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Pokemon GO: leakati nuovi aggiornamenti

Un dataminer ha scovato diverse novità nel prossimo aggiornamento di Pokemon GO. Il nuovo update...

Diablo Immortal: disponibile la Closed Alpha per Android!

Al via il secondo test per l'alfa chiusa di Diablo Immortal. Proprio da questa...

Pokémon GO: nuovi dettagli per l’evento “giornata degli amici”

Niantic ha pubblicato alcune informazioni aggiuntive sul suo prossimo evento della giornata degli amici su...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
221FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Assassin’s Creed Liberation approderà su iOS e Android

Grande notizia per il titolo Assassin's Creed Liberation. Secondo un leak pubblicato su Reddit ci sarà la possibilità che il gioco possa approdare sui...

Genshin Impact: nuovo personaggio giocabile, Rosaria

Ormai da qualche settimana siamo nella versione 1.4 di Genshin Impact, arrivata recentemente a marzo aggiungendo una buona manciata di novità incentrate sull'evento Sogno di vento e fiori. Minigiochi, ricompense, nuove missioni e molto altro...

Hitman Sniper Assassins: svelato durante lo Square Enix Present

Durante l'ultimo evento, Square Enix Presents, tenutosi qualche giorno fa sono stati presentati diversi nuovi titoli. Uno di questi è stato Hitman Sniper Assassins,...

League of Legends: Wild Rift – nuovo teaser in preparazione alla Open-Beta

La data di uscita ufficiale della prossima open-beta di League of Legends: Wild Rift è stata pubblicata qualche giorno fa. Nel Nord America, infatti, sarà possibile giocare...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI