PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Lucifer 5B, “Bloody Celestial Karaoke Jam”: alcune curiosità sull’episodio musical

PUBBLICITÀspot_imgspot_img
SPOILER ALERT! Attenzione, seguono spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo!

Dopo anni di attesa da parte dei fan, il team di Lucifer ha finalmente realizzato un episodio “musical” durante la seconda metà della quinta stagione della serie. L’episodio 5×10, infatti, intitolato “Bloody Celestial Karaoke Jam” (“Maledetto Karaoke Celestiale“), è già diventato uno dei preferiti dei fan. E oggi, grazie a The Wrap possiamo scoprire alcune curiosità relative alla puntata.

Le cose però non sono andate secondo i piani. Ma come spesso accade nella serie, il tutto è andato per il meglio grazie all’intervento di Tom Ellis (l’interprete di Lucifer Morningstar).

Avete già letto la nostra recensione – no spoiler – in anteprima di Lucifer 5 – Parte 2? Eccola!

In una delle scene finali dell’episodio, assistiamo al duetto tra Lucifer Dio, il padre del protagonista interpretato da Dennis Haysbert, sulle note I Dreamed a Dream, tratta dal musical Les Misérables. Ma i piani originali degli showrunner, Ildy Modrovich e Joe Henderson, prevedevano un’altra canzone: Father and Son di Cat Stevens. Ma, fortunatamente stando a quanto hanno detto i due showrunner, il team di Cat Stevens non ha concesso i diritti di sfruttamento della canzone:

Sono così felice della canzone che abbiamo usato alla fine perché si tratta di una delle situazioni in cui i vincoli hanno addirittura migliorato la puntata […] Quando ti dicono che non puoi fare qualcosa e pensi “Aspetta, cosa?”. E poi trovi qualcosa di diverso e pensi “Oh, è così che doveva andare”. La puntata prende forma e non puoi immaginarla in nessun altro modo.

L’idea di utilizzare I Dreamed a Dream è stata proprio della star della serie, Tom Ellis. Queste le parole di Modrovich, che ha ammesso di aver pianto quando ha ricevuto la telefonata dell’attore.

Stavamo pensando alla canzone del musical Les Misérables. Mi ricordo che Tom ci ha chiamati e ce l’ha fatta sentire, aveva appena imparato a suonarla alla chitarra. Ho continuato a pensare “O mio dio, ci sono così tanti fan che impazzirebbero se Tom li chiamasse e suonasse la chitarra per loro”. Ho pianto la prima volta che l’ho sentito suonare. Ho pensato immediatamente fosse la canzone giusta ed è semplicemente diventata quella che volevo usare più di ogni altra cosa al mondo.

Tom Ellis ha invece raccontato come è stato cantare sul set con Dennis Haysbert (Dio):

Per me la musica è una scorciatoia verso le emozioni e a quello che probabilmente non emergerebbe se non stessi cantando. Non si tratta necessariamente del contenuto del testo che stavamo cantando, ma certamente delle emozioni che stavamo mettendo nella nostra performance. La sera in cui abbiamo girato quella scena ci ha permesso di attingere a questa situazione. Mi ricordo di aver provato con Dennis ed entrambi siamo stati un disastro, stavamo singhiozzando dall’emozione. Essendo entrambi padri nella vita reale c’era così tanto nella nostra esperienza a cui potevamo attingere. Ma inoltre si trattava della mia esperienza nel lavorare con Dennis allo show che aveva questa caratteristica un po’ simile al rapporto paterno. La mia sorella maggiore nella vita reale aveva fatto visita al set quella sera mentre stavamo girando. Alla fine è venuta da me e mi ha detto “È stato fantastico. Ma sai cosa era veramente strano? Dennis sembrava fosse tuo padre”. E le ho risposto “Lo so, è davvero strano, non credi?”

L’evoluzione di Lucifer

Basata sull’omonimo personaggio della Vertigo/DC Comics creato da Gaiman, Sam Kieth e Mike Dringenberg, la serie Lucifer è stato presentato per la prima volta su Fox nel 2016. Serie cancellata dopo tre stagioni. 

Netflix ha poi “riportato in vita” Lucifer acquisendone i diritti e realizzando la stagione 4 rendendola disponibile sulla piattaforma a partire da maggio 2019. Netflix ha poi rinnovato la serie per una quinta stagione, suddivisa in due parti da otto episodi ciascuna. La prima parte di Lucifer 5 è approdata su Netflix ad agosto 2020.

Ma nonostante l’annuncio iniziale, la stagione 5, non sarà l’ultima. Netflix ha infatti annunciato (non senza alcune difficoltà iniziali) il rinnovo ufficiale della serie che vedrà quindi in Lucifer 6 la sua l’ultima stagione.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticatevi di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sul mondo del Cinema e delle Serie TV.

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceThe Wrap

LEGGI ANCHE

Lucifer 6: il trailer ufficiale dell’ultima stagione!

Pochi minuti fa, Netflix ha condiviso sul proprio canale YouTube il trailer ufficiale di...

Lucifer 6: tantissime foto tratte dagli episodi dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Netflix ha diffuso in rete tantissime foto tratte dagli episodi di...

Lucifer 6: il teaser trailer svela la data d’uscita dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Netflix ha condiviso sul proprio canale YouTube il primo teaser trailer...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

Lucifer 6: Tom Ellis condivide una foto scattata sul set dell’ultima stagione!

Poche ore fa, Tom Ellis (l'interprete di Lucifer Morningstar) ha condiviso sui social una nuova foto scattata sul set della sesta ed ultima stagione...

Lucifer 6×10, “Partners ‘Til the End”: il finale di serie sarà l’episodio più costoso di...

Gli otto episodi, che ci hanno mostrato la conclusione della quinta stagione di Lucifer, sono disponibili su Netflix dal 28 maggio, ma i fan...

Lucifer 6: gli showrunner rivelano alcune interessanti anticipazioni su cosa accadrà

L'attesissima seconda parte di Lucifer 5 è disponibile su Netflix dal 28 maggio. Otto episodi che hanno portato alcuni cambiamenti importanti per il Diavolo...

Lucifer 6: la star della serie rivela se rivedremo “quel” personaggio!

L'attesissima seconda parte di Lucifer 5 è approdata da qualche giorno su Netflix. Una seconda parte di stagione che ha sicuramente colpito per una...
spot_img