PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Loki 1X01, la recensione senza spoiler!

Il primo episodio di Loki illustra un nuova ambientazione nel MCU con protagonista il Dio dell'Inganno che smarrito cerca di capire questo mondo inedito, insieme allo spettatore e allo stesso tempo riflette profondamente sua persona. Il retro-futurismo è la caratteristica visiva fondamentale che, tuttavia, rende a tratti infantile lo scenario, cancellando il senso di innovazione.

Loki è il nuovo show di Disney+ che ci mostrerà nuove sfaccettature del Dio dell’Inganno e dell’Universo Cinematografico Marvel stesso e questa è la nostra recensione, dopo la visione in anteprima.

LA NOVITA’

La prima puntata di questa serie non ci risparmia. Veniamo subito catapultati in un nuovo immaginario, con personaggi caratteristici, così come il loro linguaggio e atteggiamento. Noi viviamo e proviamo tutte le sensazioni che nascono in Loki. Diventiamo lui. Ci ritroviamo smarriti e allo stesso tempo affascinati da queste ambientazioni mai viste prima, anche se le avevamo in parte adocchiate tramite i trailer. Pare quasi di stare in una favola fantascientifica. L’approccio tecnologico retro-futuristico di Loki rende questo show veramente molto particolare.

Loki recensione

LA NOSTALGIA

Tra il senso di smarrimento e straniamento, incontriamo inoltre la nostalgia. Come abbiamo visto anche con le due precedenti serie Marvel di Disney+, Wandavision e The Falcon and The Winter Soldier, i nuovi prodotti sono un omaggio a tutto il percorso del MCU. Tra riferimenti espliciti e non, attraversiamo vecchi ricordi, come stessimo sfogliando un album fotografico. Sono ormai più di 10 anni che l’Universo Cinematografico Marvel ci fa sognare con queste storie fantastiche e in Loki ci viene ricordato che siamo ancora lì, in quel mondo, nonostante alcuni eroi non ci siano più e le nuove narrative ci appaiono lontane dai primi film. Loki stesso rappresenta il fandom che pian piano cerca di adeguarsi ad una nuova realtà.

Loki

LOKI

L’affascinante Loki è il perfetto protagonista per un prodotto ambientato in un luogo inimmaginabile. La follia del Dio dell’Inganno si unisce a quella del posto stesso suscitando situazioni esilaranti, ma anche momenti di riflessione. Loki intrattiene senza tregua in un ritmo incalzante, con poche pause. Queste ultime servono al protagonista per prendere consapevolezza e far capire allo spettatore cosa gli passa per la testa. La serie ci permette di conoscere nuovi lati del personaggio, un altro Loki. Un’altra proiezione di se stesso come lui è abituato a fare.

GLI ASPETTI NEGATIVI

Questo primo episodio, tuttavia, non è privo di difetti. Infatti la tematica di sfondo dello show è il tempo e le problematiche legate ad esso. In tale modo non è difficile paragonarlo a Umbrella Academy, quindi sale una sensazione di già visto che potrebbe dare noia. Inoltre l’ambientazione è sì innovativa nell’ambito MCU, ma ricorda molto i cartoni futuristici degli anni ’80 – 2000, come i Pronipoti. Potrebbe rivelarsi piacevoli per una parte fandom, ma personalmente mi sembrava di essere finita in una versione un po’ moderna di Spy Kids.

IN CONCLUSIONE

La prima puntata di Loki è molto piacevole: divertente, emozione e intrattiene. Introduce nuovi concetti e luoghi, così come personaggi e armi. La serie è assolutamente fatta per gli amanti del MCU e non solo!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e iscrivetevi al nostro gruppo Facebook dedicato all’universo Marvel per rimanere sempre aggiornati!

IL NOSTRO VOTO

Il primo episodio di Loki illustra un nuova ambientazione nel MCU con protagonista il Dio dell'Inganno che smarrito cerca di capire questo mondo inedito, insieme allo spettatore e allo stesso tempo riflette profondamente sua persona. Il retro-futurismo è la caratteristica visiva fondamentale che, tuttavia, rende a tratti infantile lo scenario, cancellando il senso di innovazione.
Voto
8.5

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Black Widow: Scarlett Johansson e Florence Pugh dietro le quinte del film Marvel

In una foto dal dietro le quinte del film Marvel, Scarlett Johansson e Florence...

RUMOR: il figlio di Hulk comparirà in SHE-HULK?

Alcune voci fanno intendere che il figlio di Hulk, Skaar, debutterà nella serie di...

Star Wars: The Bad Batch 1×07 recensione senza spoiler di una puntata che...

Dopo una serie di puntate godibili ma che non lasciavamo a lungo il buon...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
221FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Black Widow: Scarlett Johansson e Florence Pugh dietro le quinte del film Marvel

In una foto dal dietro le quinte del film Marvel, Scarlett Johansson e Florence Pugh si divertono sul set di Black Widow.  Dopo essersi sacrificata per...

RUMOR: il figlio di Hulk comparirà in SHE-HULK?

Alcune voci fanno intendere che il figlio di Hulk, Skaar, debutterà nella serie di Disney+ She-Hulk. Ambientata nel Marvel Cinematic Universe, la serie ci mostrerà...

Star Wars: The Bad Batch 1×07 recensione senza spoiler di una puntata che torna a dare emozioni forti

Dopo una serie di puntate godibili ma che non lasciavamo a lungo il buon sapore, con la1x07 di Star Wars: The Bad Batch siamo...

She-Hulk: Jameela Jamil interpreterà il villain nella serie Marvel

Jameela Jamil è entrata nel cast della prossima serie Disney+, She-Hulk. L'attrice interpreterà il ruolo di Titania, una criminale, nemica di She-Hulk. Jamil si unisce...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI