PUBBLICITÀspot_imgspot_img

The Seven Deadly Sins: Cursed by Light pubblicato un nuovo teaser

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

In attesa dell’uscita nella sale Giapponesi il 2 Luglio, lo Studio Deen ha pubblicato un nuovo teaser (qui disponibile il primo) per The Seven Deadly Sins: Cursed by Light (Nanatsu no Taizai: Hikari ni Norowareshi Mono-tachi), il film sequel dell’anime di The Seven Deadly Sins scritto dall’autore del manga Nakaba Suzuki.

Il nuovo lungometraggio prevede una storia completamente originale e vede alla regia Takayuki Hamana mentre Rintarou Ikeda si occuperà della sceneggiatura. Yuuki Kaji è la voce di Meliodas e Zeldris, Sora Amamiya è Elizabeth mentre Gelda è doppiata da Yuko Kaida. Si uniscono al cast Yuuichi Nakamura (Dahlia) e Shinichirou Kamio (Dubs).

La nuova locandina di The Seven Deadly Sins: Cursed by Light

Attenzione possibili spoiler

The Seven Deadly Sins: Cursed by Light è ambientato subito dopo la conclusione della storia principale, e vede i 7 Peccati Capitali riuniti per festeggiare un matrimonio, il nuovo teaser vede come protagonisti Zeldris e Gelda (uniti dopo gli avvenimenti dell’ultimo arco narrativo) in compagnia di Meliodas ed Elizabeth.

The Seven Deadly Sins: Cursed by Light

La Guerra Santa è finita e i Sette Peccati Capitali si sono sciolti. Elizabeth e Meliodas fanno un viaggio e incontrano accidentalmente Zledris e la sua amante, Gelda. Nel frattempo, il matrimonio di Diane e King si sta svolgendo nella Foresta del Re delle Fate. Anche Ban e Gowther sono con loro, come ospiti del matrimonio. Tuttavia, proprio quando Diane sta per percorrere la navata, un suono misterioso inizia a risuonare nella foresta. Improvvisamente, un esercito di fate e giganti interrompe il matrimonio. Dahlia, un ex re delle fate, e Dubs, maestro artigiano del clan dei giganti, guidano i misteriosi nuovi arrivati. Ma qual è esattamente il loro obiettivo?

The Seven Deadly Sins

The Seven Deadly Sins – Nanatsu no taizai è un manga shōnen scritto e disegnato da Nakaba Suzuki, serializzato sul Weekly Shōnen Magazine di Kōdansha dal 10 ottobre 2012

La serie, ambientata nell’Europa medievale è ispirata al Ciclo Bretone, segue le vicende di un gruppo di cavalieri chiamati i sette peccati capitali. I Seven Deadly Sins erano un gruppo di sette cavalieri, considerati i più forti della regione della Britannia, ognuno dei quali rappresentava uno dei sette peccati capitali, per via di una colpa da loro commessa in passato.

E’ già stato annunciato un sequel della serie intitolata Four Knights of the Apocalypse (Mokushiroku no Yon-kishi).

Restate con NerdPool.it per tutte le news e le curiosità dal mondo nerd.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Given: Annunciati episodio OVA e una serie live action

I ragazzi della band stanno tornando. La serie Boys Love Given non smette di...

Lupin III: Una nuova serie anime per il 50esimo anniversario

Il ladro animato più famoso al mondo è pronto per un altro furto. E'...

THE SEVEN DEADLY SINS n. 41: IL GRAN FINALE

Ora che tutti i tasselli stanno per trovare il loro posto, come si concluderà...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Mobile Suit Gundam: Hathaway’s Flash subisce l’ennesimo rinvio

Nel corso della giornata di ieri, la pagina web ufficiale del franchise di Gundam ha annunciato che l’atteso lungometraggio animato Mobile Suit Gundam: Hathaway...

Dynit:gli anime di maggio su Amazon Prime Video

Dynit ha annunciato i nuovi anime del mese di maggio che vanno ad aggiungersi al già ricco catalogo Amazon Prime Video. Scopriamo insieme i titoli...

Blue Period: Key Visual e primo trailer dell’anime!

Dopo l’annuncio dell’adattamento anime, possiamo dare un primo sguardo a Blue Period. L’anime tratto dal manga omonimo di Tsubasa Yamaguchi edito in Italia da...

Zombie Land Saga Revenge: annunciato il manga ispirato alla serie

Zombie Land Saga Revenge, attraverso il sito ufficiale della seconda stagione dell'anime è stato dato l'annuncio l'arrivo del manga del franchise. Il titolo...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img