PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Marilyn Manson: ancora guai giudiziari per il cantante

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il famoso cantante Marilyn Manson, già al centro di diverse accuse di violenza da parte di molte donne (ne abbiamo parlato qui), ha accettato di costituirsi alle autorità di Los Angeles.

Marilyn Manson aggressione
Marilyn Manson

Infatti al momento su di lui, pende un mandato di arresto per semplice aggressione avvenuta durante un suo concerto nel New Hampshire del 2019.

Come riportato da varie testate giornalistiche Marylin Manson durante il concerto ha sputato ad una persona con una videocamera. Il mandato è stato emesso a maggio a Gilford, nel New Hampshire, dopo che lo stesso Manson non ha risposto alle accuse presentate contro di lui in quella giurisdizione.

Il 52enne Marilyn Manson si esibiva al Bank of New Hampshire Pavilion il 18 agosto 2019, quando è avvenuto l’incidente. La persona della videocamera, che non è stata identificata, stava lavorando nella fossa quando Manson ha iniziato i suoi assalti.

L’avvocato di Marilyn Manson ha negato qualsiasi comportamento aggressivo durante lo spettacolo.

Insomma continuano a non trovare fine i problemi giudiziari per il cantante.
E voi? Cosa ne pensate? Come sempre fatecelo sapere qui nei commenti.

Intanto noi di Nerdpool continueremo a tenervi aggiornati sugli sviluppi di questi casi.

Per questa e altre news seguiteci qui su Nerdpool.

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceDeadline

LEGGI ANCHE

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img