spot_imgspot_img

Inuyasha: Hanyo no Yashahime, c’è la data della seconda stagione

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Inuyasha: Hanyo no Yashahime, con l’episodio finale della serie anime sequel di Inuyasha, tratto dal manga della sensei Rumiko Takahashi, era arrivato anche l’annuncio della seconda stagione, ma senza svelare una data di messa in onda.

Ma è notizia di oggi che, attraverso i canali web della serie, è stato annunciato che la seconda stagione di Inuyasha: Hanyo no Yashahime debutterà in Giappone sui canali Yomiuri TV e NTV a partire dal 2 ottobre 2021. Inoltre è stato rivelato che anche la seconda stagione sarà disponibile in simulcast su Crunchyroll.

L’account Twitter ufficiale dell’anime ha anche rivelato che la sigla di apertura sarà affidata al gruppo dei NEWS. Il complesso aveva eseguito la seconda canzone di apertura dell’anime precedente.

Inuyasha Yashahime

La prima serie di Yashahime ha esordito in Giappone il 3 ottobre 2020 su YTV e NTV, ed è stato trasmesso in simulcast su Crunchyroll.

Sul sito di streaming è ora disponbile la prima stagione completa.

Sinossi

L’ anime sequel è ambientato nell’universo di Inuyasha e vede come protagoniste le figlie di Inuyasha e Sesshomaru.

“Nel Giappone feudale, i gemelli mezzo demone Towa e Setsuna sono separati l’uno dall’altro durante un incendio boschivo. Mentre cerca disperatamente sua sorella minore, Towa vaga in un misterioso tunnel che la manda nel Giappone odierno, dove viene trovata e cresciuta dal fratello di Kagome Higurashi, Sota, e dalla sua famiglia”.

“Dieci anni dopo, il tunnel che collega le due epoche si riapre e permette a Towa di ricongiungersi con Setsuna, che ora è un Demon Slayer allievo di Kohaku. A causa dello shock subito, Setsuna sembra aver perso tutti i ricordi della sorella maggiore. Insieme a Moroha, figlia di Inuyasha e Kagome, le tre ragazze viaggeranno tra le due epoche in un’avventura per riconquistare il loro passato scomparso ” .

La creatrice del manga Rumiko Takahashi ha partecipato al progetto e supervisionato il design dei personaggi principale. Inoltre, Sunrise, lo studio dietro il primo adattamento anime dei primi anni 2000, è produttore anche del nuovo anime sequel. Di seguito lo staff che ha lavorato alla serie:

  • regia: Teruo Sato
  • sceneggiatura: Katsuyuki Sumisawa
  • adattamento disegni anime: Yoshihito Hishinuma
  • musiche: Kaoru Wada.

Inuyasha

La Takahashi ha lanciato il manga originale sulla rivista Weekly Shonen Sunday nel 1996 e lo ha concluso nel 2008.

La serie anime di 167 episodi basata sul manga è andata avanti dal 2000 al 2004. Un anime sequel di 26 episodi intitolato InuYasha: The Final Act è andato in onda dal 2009 al 2010. La serie ha ispirato quattro film e un corto anime di 30 minuti.

Una grande notizia per tutti i fan che non si sono lasciati scappare la prima stagione della serie spin-off ! Voi cosa ne pensate ? Ditecelo nei commenti e continuate a seguire Nerdpool.it!

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
Michele La Marra
Giovane Nerd 40enne appassionato di Manga,Anime ,Videogiochi,Retrogames e Djing

POTREBBERO INTERESSARTI: