spot_imgspot_img

EDIZIONI BD presenta RAMON HAI SGARRATO

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

COMUNICATO STAMPA

Edizioni BD presenta il nuovo fumetto del progetto editoriale BD Next: Ramon hai sgarrato di Alessandro Ripane, in uscita il 14 luglio in libreria, fumetteria e negli store online.

Ramon ha sgarrato e ora è in fuga. I suoi compari partono alla sua ricerca tra le pieghe del volume, evitando domande imbarazzanti di cani irritanti e destreggiandosi tra le problematiche di una produzione in fermento… the show must go on!

Milano, 6 luglio 2021 – Ramon hai sgarrato è la graphic novel di Alessandro Ripane, llustratore underground e giovane esordiente del fumetto pubblicato da Edizioni BD nell’ambito del progetto BD Next. Il volume sarà disponibile in libreria, fumetteria e negli store online dal 14 luglio.

Ramon ha sgarrato. Doveva presentarsi alle 2, ma non l’ha fatto. I suoi compari partono così alla sua ricerca con un viaggio che si trasforma in corsa tra le pagine e le pieghe del fumetto. Almeno finché la produzione non ferma le riprese, allora tutti a rifare il trucco.

Un meta-fumetto che rompe la quarta parete, mostrando la produzione della storia come se fosse un film e i protagonisti come vere stelle dello star-system. E la scomparsa di Ramon fa sì che non si possa concludere la produzione finché non si trova. Dopotutto, è lui che dà il nome al fil…fumetto!

«Descrivere Ramon Hai Sgarrato è difficile» Scrive Giovanni Marinovich, Art Director di Edizioni BD: «in questo meta-fumetto, meta-show dal surreale e gommoso tratto underground. Alessandro Ripane e i suoi personaggi guidano a ogni giro pagina l’occhio del lettore in un dedalo di gag a più piani disegnate con un linguaggio grottesco dalla delivery sorprendente, trappole umoristiche e trompe-l’oeil narrativi che mischiano suggestioni multidimensionali da libro pop-up a una sorta di teatro dell’assurdo tascabile. Con un approccio comico che fa di un nonsense impassibile il suo motore, Ripane dà vita a personaggi pazzeschi che ci sembrerà di aspettare da sempre… gli attori di Ramon Hai Sgarrato non sembrano affatto interessati a compiacerci: sarà amore a prima vista.»

Ripane, che l’underground lo conosce bene, gioca con il lettore e rompe le convenzioni del fumetto classico. Niente tavola rigida, rottura della quarta parete, addirittura toglie il protagonista dalla sua storia, lasciando ai comprimari il compito di riempirne il vuoto e non farne sentire la mancanza: Ramon hai sgarrato è un must have
per gli amanti dell’underground. Il volume sarà quindi disponibile in libreria, fumetteria e negli store online il 14 luglio, ma a questo link è già disponibile la preview digitale.

Sinossi


Ramon ha sgarrato e ha fatto qualcosa che proprio non va giù alla sua folle banda di comprimari, attori di un fumetto frenetico, costantemente intenti a rompere la quarta parete in una rocambolesca corsa tra le pagine. Alessandro Ripane, illustratore e
graphic designer con le radici ben piantate nella scena underground più innovativa, costruisce una storia divertente, pazza e giocosa, che piega i confini del medium fumetto.

  • Volume Unico
  • Formato 15×21
  • brossurato
  • Pagine – 230
  • Prezzo – 15,00€

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: