PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Metamorfosi 1 di Kaori Tsurutani – Recensione

Per J-POP Manga è uscito il box della serie "Metamorfosi" di Kaori Tsurutani. Nel primo volume in uscita singolarmente il prossimo 14 luglio facciamo la conoscenza di Yuki, un'arzilla settantacinquenne che per caso in libreria compra un manga BL. Lo legge e si appassiona molto alla storia tanto da tornare in libreria per prendere il successivo volume. Lì incontrerà Urara, una liceale che lavora part-time alla libreria e che adora i manga. Le due inizieranno a ritrovarsi per parlare di manga e anche vivere esperienze nuove. Le protagoniste sono molto più simili di quanto sembra vista la differenza di età. Entrambe sono sole e cercano di colmare questa loro solitudine insieme. Yuki inoltre cerca di spezzare la sua noiosa routine quotidiana mentre Urara si trova ad aprirsi ad altre persone e condividere una passione tenuta un po' nascosta. Con un disegno semplice ma che trasmette silenziosamente le emozioni dei personaggi, "Metamorfosi" è una storia dolce e leggera che però prende proprio per l'empatia che si crea tra le protagoniste e il lettore che vorrebbe quasi aggregarsi a questo improbabile duo

La passione per i manga può unire generazioni lontane… Metamorfosi è il manga di Kaori Tsuritani edito da J-POP Manga che racconta lo strano incontro tra una liceale e una settantacinquenne che per caso ha iniziato a leggere manga Boys Love. Cosa succederà tra queste due donne? Scopriamo insieme il primo volume di questo leggero e dolce manga!

Unite dalla passione per i BL

Yuki Ichinoi ha 75 anni. Il marito è morto già da alcuni anni e la figlia vive all’estero, quindi si trova sola, se non per l’occasionale compagnia dei suoi allievi di calligrafia. Come tanti anziani conduce una vita normale e un po’ monotona: va a fare la spesa, fa controlli periodici all’ospedale, si reca ogni tanto ad un locale a bersi un te e mangiare un dolcetto. Dopo tanto tempo decide di andare in libreria e dove prima trovava libri di cucina adesso ci sono pile di manga. È attratta dalla copertina di uno di essi con sopra due ragazzi. Lo compra, anche se la commessa alla casa la guarda stranita…

Tornata a casa infatti leggerà quel volume scoprendo che si tratta di un Boys Love. Ma la storia la prenderà così tanto che tornerà in libreria per chiedere il secondo volume di quella serie. Ed ecco che farà la conoscenza di Urara Samaya, l’altra giovane protagonista di Metamorfosi

Metamorfosi
Jpop manga

Urara è una liceale un po’ chiusa in se stessa, che non riesce a fare amicizia a scuola. Al suo lavoretto part-time in libreria però riesce a parlare con i suoi colleghi, ma poi conoscerà Yuki. Quella signora garbata si è davvero appassionata ai BL e vuole leggerne altri! Vedendo che la ragazza pare saperne molto la invita a bere un te con lei, per parlare. Urara è in imbarazzo: di certo non si aspettava di trovare una compagna di lettura di età avanzata per quanto gentile, allegra e divertente nei suoi modi a volte un po’ all’antica. Ma forse questa conoscenza sarà l’occasione per lei di vivere nuove esperienze e imparare ad aprirsi di più ad altre persone…

L’incontro di Yuki e Urara in Metamorfosi è, ma non si riduce, all’amicizia tra due persone legate dalla passione per i manga, in particolare i BL. È comunque molto bello il messaggio che una passione comune possa coinvolgere persone diverse e in certo senso lontane non solo per una questione anagrafica, ma anche per carattere e stile di vita. C’è proprio questa voglia di condividere con qualcuno ciò che un’opera ci ha trasmesso, parlare del suo sviluppo, incontrarsi a parlare e passare insieme momenti piacevoli che vadano anche oltre quella stessa passione. 

Metamorfosi tra solitudine e empatia

Ma i manga BL non sono l’unica cosa che lega le due protagoniste. Metamorfosi alla fine tratta la solitudine che entrambe provano. Yuki è vedova, anziana, ha la sua routine ma a causa di essa si sente anche un po’ annoiata. Ed ecco che arrivano i manga BL, comprati casualmente, a rompere la sua noiosa quotidianità e darle nuove emozioni. Perché la donna si approccia a quei titoli con mente aperta, poco importa che tratti di due ragazzi innamorati.

Metamorfosi
Kaori Tsurutani

Trova bellissimi i disegni e con sguardo attento e a volte critico segue la loro storia anche dei volumi che Urara le consiglierà, anche quelli con scene un po’ esplicite. Insomma questa simpatica vecchietta li legge con passione e anche un filo di ingenuità e divertimento. Fa tenerezza quando si rende conto che il manga che sta adorando esce con un volume ogni anno e mezzo e quindi dovrà “vivere” a lungo per poter leggere il seguito! 

A guidarla in questo mondo c’è Urara. È una ragazza sola: i suoi genitori sono separati, la madre lavora fino a tardi e il padre, quando lo incontra, è molto sbrigativo con lei. A scuola è un po’ restia a farsi avanti nei discorsi dei suoi compagni di classe. Anche i suoi amici di infanzia ai quali presta manga non riesce ad andare oltre la chiacchera occasionale. In alcune vignette di Metamorfosi pare anche che si vergogni di leggere e apprezzare i BL, nascondendoli dagli occhi di sua madre. Incoraggiata dall’esuberante Yuki però inizierà a volersi aprire e parlarne più apertamente.

Kaori Tsurutani
Metamorfosi

Capisce l’interesse della vecchietta e le spiega alcuni dettagli del mondo dei manga e dei BL. Certo, rimane spesso dubbiosa ma pian piano si apre a lei e vuole buttarsi in nuove esperienze. Andare a bere un te, trovarsi a casa della signora a parlare di manga, partecipare ad un evento con una mangaka. Insomma alla fine coinvolge Yuki e si apre lei stessa a nuove esperienza, forse in preparazione a creare un rapporto con altre persone. 

- Advertisement -

Le due protagoniste di Metamorfosi sono più simili di quanto sembri. Si trovano per caso ma è come se le loro solitudini le facciano avvicinare e provare nuove cose in compagnia dell’altra. Urara tenta di parlare con Yuki forse preparandosi a farlo con amici e compagni della sua età. Dall’altra la signora anziana cerca di risolvere quei piccoli rimpianti che ha avuto durante la sua vita. E adesso con i manga ha qualcosa di divertente ed emozionante che la possano distrarre dalla noiosa routine che la stava assorbendo.

Per concludere si tratta di una storia leggera si ma piena di elementi interessanti e toccanti. Con il suo disegno l’autrice riesce a trasmettere le emozioni delle protagoniste senza usare le parole. E forse per certi elementi possiamo ritrovarci in quei comportamenti, pensieri, timori ed eccitazione. Inoltre c’è il messaggio che una passione come i manga, a volte un po’ derisa, possa invece essere bella e coinvolgere persone diverse, genitori e chissà anche nonni. Basta forse trovare un punto di incontro e anche avere tutti un po’ di apertura mentale. E così forse si possono provare davvero emozioni ed esperienze davvero uniche che ci entrano dentro proprio come questo volume.

Metamorfosi
Kaori Tsurutani

Ringraziamo la casa editrice J-POP Manga per averci fornito una copia del primo volume del manga per poterlo recensire. Vi ricordiamo che è già disponibile il box con tutti i 5 volumi di Metamorfosi. Il primo volume singolo uscirà invece il prossimo 14 luglio in fumetteria e negli store online. Voi avete recuperato il box o state aspettando il primo volume per potervi immergere in questa dolce storia? Fateci sapere la vostra opinione se lo avete letto e continuate a seguire Nerd Pool per essere sempre aggiornati sui vostri anime e manga preferiti! 

IL NOSTRO VOTO

Per J-POP Manga è uscito il box della serie "Metamorfosi" di Kaori Tsurutani. Nel primo volume in uscita singolarmente il prossimo 14 luglio facciamo la conoscenza di Yuki, un'arzilla settantacinquenne che per caso in libreria compra un manga BL. Lo legge e si appassiona molto alla storia tanto da tornare in libreria per prendere il successivo volume. Lì incontrerà Urara, una liceale che lavora part-time alla libreria e che adora i manga. Le due inizieranno a ritrovarsi per parlare di manga e anche vivere esperienze nuove. Le protagoniste sono molto più simili di quanto sembra vista la differenza di età. Entrambe sono sole e cercano di colmare questa loro solitudine insieme. Yuki inoltre cerca di spezzare la sua noiosa routine quotidiana mentre Urara si trova ad aprirsi ad altre persone e condividere una passione tenuta un po' nascosta. Con un disegno semplice ma che trasmette silenziosamente le emozioni dei personaggi, "Metamorfosi" è una storia dolce e leggera che però prende proprio per l'empatia che si crea tra le protagoniste e il lettore che vorrebbe quasi aggregarsi a questo improbabile duo
Voto
9

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Fullmetal Alchemist Ultimate Deluxe Edition 1 – Recensione

Un classico del genere shonen in una edizione da non perdere. Stiamo parlando di...

Princess Maison Volume 5 – Recensione

Trovare la casa dei sogni è solo l’inizio del viaggio. Sachi, la protagonista di...

Mimikaki Un piacere per le orecchie – Recensione

Un piccolo piacere quotidiano che nasconde molto altro... Opera di debutto di Yaro Abe,...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Fullmetal Alchemist Ultimate Deluxe Edition 1 – Recensione

Un classico del genere shonen in una edizione da non perdere. Stiamo parlando di Fullmetal Alchemist, la serie di Hiromu Arakawa edita da Planet...

Princess Maison Volume 5 – Recensione

Trovare la casa dei sogni è solo l’inizio del viaggio. Sachi, la protagonista di Princess Maison, ha acquistato la casa che tanto desiderava ma...

Mimikaki Un piacere per le orecchie – Recensione

Un piccolo piacere quotidiano che nasconde molto altro... Opera di debutto di Yaro Abe, Mimikaki Un piacere per le orecchie è l'opera prima del...

Golden Sparkle di Minta Suzumaru – Recensione in anteprima

La scoperta di se stessi e della propria sessualità. Dopo aver parlato di verginità e primo amore, Minta Suzumaru ci racconta gli anni dell'adolescenza...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img