spot_imgspot_img

Sergio Bonelli presenta ZAGOR CONTRO HELLINGEN – ORA ZERO

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

COMUNICATO STAMPA

Debutta in libreria e fumetteria dal 15 luglio il secondo volume della raccolta completa delle storie che vedono in scena il nemico numero uno dello Spirito con la Scure

C’è un solo indiano rimasto a Darkwood: il valoroso capo dei Mohawks Tonka. È con lui che Zagor e Cico vanno in un vulcano spento, l’Occhio del Diavolo, nel quale si dirigono convogli di militari. Zagor riesce a penetrare all’interno, scopre una base avveniristica, con piattaforme di lancio per missili, e ritrova un antico nemico. Incredibilmente, ancora vivo…

Arriva in libreria e fumetteria ZAGOR CONTRO HELLINGEN. ORA ZERO! secondo volume della raccolta completa delle storie che vedono lo Spirito con la Scure affrontare Hellingen.

L’introduzione è firmata da Moreno Burattini.

ZAGOR CONTRO HELLINGEN. ORA ZERO!

  • Soggetto: Nolitta Guido
  • Sceneggiatura: Nolitta Guido
  • Disegni: Donatelli Franco
  • Copertina: Ferri Gallieno
  • Formato: 16 x 21 cm, b/n
  • Tipologia: Brossurato
  • Pagine: 304
  • ISBN code: 978-88-6961-620-4
  • Prezzo: 15 euro

Online e sui social:

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: