PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Activision Blizzard: denunciata per maltrattamenti alle donne

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Un'altra bufera in casa Blizzard...

Sembra sia scoppiato un nuovo polverone in casa Activision Blizzard, questa volta per atti di maschilismo e maltrattamenti nei confronti delle donne impiegate nell’azienda. Stando ad una causa intentata dal California Department of Fair Employment and Housing, la compagnia sarebbe dimora di una cultura da confraternita che comporterebbe molestie sessuali, salari più bassi e meno possibilità di carriera per il gentil sesso. Tale causa è il risultato di due anni di indagini che avrebbero confermato tali accuse. Per di più, sembra che i piani alti non abbiano preso alcuna misura preventiva. Stando alla denuncia presentata alla Corte Superiore di Los Angeles, le dipendenti donne costituiscono il 20% della forza lavoro di Activision e sarebbero state maltrattate in molteplici modi. È capitato ad esempio che gli impiegati maschi si aggirassero per gli uffici completamente ubriachi, compiendo azioni poco appropriate.

Secondo l’accusa, molti uomini passano le ore lavorative a videogiocare, delegando il proprio lavoro alle colleghe e mettendole a disagio con battute a sfondo sessuale. Inoltre, le dipendenti donne sostengono di non aver le stesse opportunità di carriera a causa del rischio di rimanere incinta. Oppure, affermano di essere state criticate per essere andate a prendere i figli all’asilo e di essere state espulse dalla sala di allattamento. Il report di Bloomberg riporta anche altri episodi, ma tra questi quello più cocente riguarda un caso di suicidio. Infatti, una donna si sarebbe tolta la vita durante un viaggio di lavoro a causa delle ripetute molestie sessuali ricevute in precedenza.

Un portavoce di Activision Blizzard ha negato tali accuse, affermando che la compagnia promuove l’inclusività a discapito di condotte negative come le molestie. Quest’ultimo avrebbe infine affermato che qualsiasi caso del genere viene preso in esame molto attentamente attraverso indagini interne.

Continuate a seguire Nerdpool.it per tutte le novità relative al mondo videoludico.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Call of Duty Warzone: torna un bug nella Stagione 4 Furiosa

Sembra che, dopo l'aggiornamento di ieri di Call of Duty Warzone e Black Ops...

Call of Duty Warzone: rilasciata patch “silenziosa” contro i cheater

Sembra che con l'ultimo aggiornamento di Call of Duty Warzone e Black Ops Cold...

Call of Duty Warzone e Black Ops Cold War: in arrivo la Stagione 4...

A distanza di un mese, è in arrivo per Call of Duty Warzone e...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Call of Duty Warzone: modifiche al cross-play in arrivo per colpa dei cheater?

I giocatori su console di Call of Duty Warzone, stanno riscontrando, di recente, un alto numero di cheater per lo più derivanti dal cross-play...

Call of Duty Warzone: scoperto nuovo bug con la balestra

Un nuovo bug sta affliggendo le lobby di Call of Duty Warzone. il nuovo exploit permette infatti di distruggere gli elicotteri in un solo...

Call of Duty Zombi: nuova mappa in arrivo

Una nuova mappa sarà introdotta con il nuovo aggiornamento in arrivo per Call of Duty Zombi. Treyarch ha rilasciato i primi dettagli della mappa...

Call of Duty Warzone: miglior setup per il Bullfrog

L'erede del PP19 Bizon proveniente da Modern Warfare è sicuramente il Bullfrog che vanta un miglior controllo del rinculo ed un caricatore più ampio.Per...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img