Tom Clancy’s Rainbow Six Siege farà parte del PlayStation Tournaments Open Series

spot_imgspot_img

Il titolo Ubisoft Tom Clancy’s Rainbow Six Siege entrerà a far parte del PlayStation Tournaments Open Series dal 4 settembre.

PlayStation Tournaments Open Series ha radunato giocatori da tutto il mondo per competere e divertirsi con i loro giochi preferiti, elevando il livello della sfida. Con questa collaborazione, Ubisoft prosegue nei suoi sforzi per sviluppare le radici competitive di Rainbow Six Siege, disponibile per tutti con tornei settimanali e mensili, ospitati da PlayStation 4.

I giocatori di PlayStation 4 di tutto il mondo ora avranno l’opportunità di cimentarsi con l’aspetto competitivo di Rainbow Six Siege, prendendo parte alle qualificazioni online settimanali:

  • Al giovedì: qualificazioni Asia-Pacific, America del Sud e America Latina
  • Al venerdì: qualificazioni Europa dell’Est e Nord America
  • Al sabato: qualificazioni Europa Occidentale, Nord America e Medio Oriente

I giocatori potranno registrarsi su compete.playstation.com e gareggiare per titoli e ricompense speciali come temi, avatar, valuta virtuale e premi in denaro. Le squadre migliori di ogni qualificazione settimanale gareggeranno in una finale mensile per la possibilità di vincere ulteriori ricompense.

Grazie a un avvincente panorama eSport professionale e una community di oltre 70 milioni di giocatori registrati, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in un’esperienza multiplayer frenetica e in costante evoluzione, basata sulla scelta di alcuni Operatori unici. Sfruttando la giusta combinazione di tattica e distruzione, i team di Rainbow Six affrontano i propri nemici negli assedi, dove entrambi gli schieramenti possono sfruttare alcune abilità e dispositivi esclusivi. I difensori si preparano trasformando lo scenario intorno a loro in vere e proprie roccaforti, mentre gli attaccanti utilizzeranno droni da ricognizione per ottenere informazioni strategiche e pianificare il proprio assalto in ogni dettaglio. Con la possibilità di accedere a decine di Operatori ispirati agli agenti delle migliori unità di controspionaggio al mondo, i giocatori potranno scegliere come approcciarsi a ogni sfida che dovranno affrontare. Attraverso la costante aggiunta di nuovi Operatori e nuove mappe, che aggiungono nuova profondità sia alla strategia che al combattimento, l’imprevedibilità di ogni partita di Rainbow Six Siege ha imposto un nuovo livello di intensità e competizione.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti e rimanete su Nerdpool.it per non perdervi le ultime news!

LEGGI ANCHE:
Correlati