PUBBLICITÀspot_imgspot_img

House Of The Dragon: il teaser trailer nel dettaglio!

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dei, re, fuoco e sangue. I sogni non ci hanno reso re. Lo hanno fatto i draghi.

Il primo teaser trailer di House Of The Dragon, lo spin-off di Game of Thrones incentrato sulla casa Targaryen è online da qualche giorno. Abbiamo provato ad analizzarlo frame per frame cercando di scovare tutti i dettagli e i segreti nascosti in questi 65 secondi.

Cosa nasconde il trailer di House Of The Dragon? Scopriamolo subito. Se non lo avete ancora visto, vi invitiamo a vederlo (o rivederlo) cliccando qui.

Ambientato due secoli prima di Game of ThronesHouse of the Dragon si concentra sui Targaryen. Considerando che in Game of Thrones i Targaryen sono una dinastia sbiadita, con solo pochi membri sopravvissuti sparsi negli angoli più remoti della terra, questa serie mostrerà la casata nel suo apice. Westeros è governato da un Re Targaryen e sarà il punto di partenza della serie e ci saranno 17 draghi, in netto contrasto con i tre Daenerys Targaryen.

Tuttavia, non tutto andrà per il verso giusto nel regno. Dove ci sono Targaryen, c’è fuoco e sangue. Westeros sarà immersa in una guerra civile conosciuta come la Danza del Drago, questo è ciò che il primo trailer di House of the Dragon vuole farci capire, oltre a stabilirne l’ambientazione e la trama di base.

Daemon Targaryen di Matt Smith

Il trailer di House of the Dragon si apre con forse il nome più importante del suo cast: Matt Smith. L’ex Doctor Who interpreta Daemon Targaryen, una delle figure chiave della Danza dei Draghi. A questo punto della linea temporale, Daemon è uno dei guerrieri più grandi ed esperti di Westeros, ma questo è famoso per la testa calda e da comportamenti violenti. Daemon ha una relazione difficile con suo fratello (Re Viserys), e ancora più difficile con il Primo Cavaliere del Re, Otto Hightower, una rivalità che durerà negli anni.

Daemon & Rhaenyra Targaryen

La presenza di Daemon continua, questa volta al fianco di sua nipote, Rhaenyra (Emma D’Arcy). È difficile dire esattamente dove si trovino i due ma, dato che Rhaenyra è la Principessa di Roccia del Drago e la vasta distesa d’acqua davanti a loro è presumibilmente Baia delle Acque Nere, allora è probabile che siano proprio su Roccia del Drago, la sede della Casa Targaryen a Westeros dal giorni di Aegon il Conquistatore. Gran parte della Danza dei Draghi riguarderà la relazione di Daemon e Rhaenyra.

200 anni prima di Game of Thrones

Quando fu annunciato questo prequel di Game of Thrones le sinossi preliminari suggerivano che fossero ambientato 300 anni prima rispetto agli eventi visti in GOT, una collocazione temporale non coerente con le tempistiche della Danza dei Draghi. HBO ha definito la timeline una volta per tutte con questo trailer. House of the Dragon è ufficialmente ambientato “200 anni prima della caduta del trono”. 

Non è chiaro se ciò indichi specificamente la sconfitta del Re Folle, Aerys II Targaryen, che ha portato alla caduta della dinastia Targaryen (283 anni dopo la conquista di Aegon), o la distruzione del Trono di Spade nel finale di serie di Game of Thrones (305 AC). La stessa Danza dei Draghi si svolge intorno al 129-131 AC, quindi circa 170 anni prima di Game of Thrones, ma con i flashback e le storie precedenti nella timeline, potrebbe essere più vicino a 200.

Un Drago Targaryen – È Balerion?

Non vediamo molto dei 17 draghi promessi da George R.R. Martin, probabilmente per un paio di motivi. In primo luogo, a causa della CGI ancora non pronta. In secondo luogo, supponendo che la prima stagione sia in gran parte di “introduzione”, allora saranno le stagioni successive a mostrarci i draghi. Tuttavia, i draghi appariranno davvero, e c’è un piccolo assaggio nel trailer – o almeno di un teschio. 

Sebbene sia difficile essere certi, questo potrebbe essere quello di Balerion il Terrore Nero, il più grande di tutti i draghi Targaryen, il drago di Aegon il Conquistatore

Balerion morì nel 94 CA, prima degli eventi di House of the Dragon, ma ha una connessione con Re Viserys. Il teschio di Balerion è apparso anche in Game of Thrones, quindi c’è un ulteriore collegamento.

Il Primo Cavaliere – Otto Hightower

Vediamo poi il Primo Cavaliere del Re, Otto Hightower (interpretato da Rhys Ifans). Otto servì come Primo Cavaliere del Re di Jaehaerys I, e continuò anche sotto il dominio di Re Viserys. Incredibilmente arrogante e intelligente in egual misura, Otto mira a usare la sua posizione per promuovere lo status della Casa Hightower, e in particolare di sua figlia, Alicent. Le azioni di Otto lo vedranno formare una grande rivalità con Daemon, ma anche a scontri occasionali con Viserys, rendendolo uno dei giocatori chiave e degli intrighi nella costruzione e negli eventi della Danza dei Draghi.

Re Viserys I Targaryen e la spada in acciaio di Valyria

Ecco l’attuale sovrano di Westeros, Re Viserys I Targaryen. Interpretato da Paddy Considine, Viserys è generalmente visto come un uomo onesto il cui regno è in gran parte prospero e pacifico. I problemi più grandi derivano dal suo decreto sulla linea di successione, un decreto che porterà ad una serie di eventi che sfoceranno nella Danza dei Draghi. Il focus in questo scatto, però, è sulla spada brandita da Viserys, che sembra essere Blackfyre, una delle grandi spade d’acciaio di Valyria della Casa Targaryen, brandita dallo stesso Aegon il Conquistatore. La spada alla fine passa ad Aegon II, quindi anche se non si fa menzione del fatto che Viserys l’abbia usata, avrebbe senso che fosse in suo possesso.

Principessa Rhaenyra Targaryen

La linea temporale di House of the Dragon apparentemente durerà oltre un decennio, come dimostra il casting di attrici per interpretare versioni più giovani sia di Rhaenyra che di Alicent. Una di questi è Milly Alcock, che appare nel trailer di House of the Dragon come la giovane Rhaenyra, con il Trono di Spade dietro di lei.

Daemon Vs Criston Cole?

I volti dei combattenti in questa inquadratura non sono mostrati, ma il combattimento potrebbe benissimo essere tra Daemon Targaryen e Criston Cole, uno dei migliori spadaccini di Westeros.

Corlys Velaryon, The Sea Snake

Uno dei personaggi chiave – non Targaryen – di House of the Dragon è Corlys Velaryon, alias il Serpente di Mare (Steve Toussaint). I Velaryon sono, come i Targaryen, una casata originaria di Valyria che è arrivata a Westeros. Come suggerisce il suo soprannome, Corlys è un famoso marinaio le cui grandi avventure rimarranno leggendarie secoli dopo e che potrebbero persino generare un altro spin-off di Game of Thrones.

Casata Velaryon

Il resto della Casa Velaryon fa il suo arrivo ad Approdo del Re, apparentemente durante un banchetto tenuto da Re Viserys. È probabile che i figli di Corlys siano con lui, incluso il figlio Laenor e la figlia Laena. Accanto a lui c’è Rhaenys Targaryen (Eve Best). Sia Corlys che Rhaenys, con il loro potere e la loro fedeltà, giocheranno ruoli importanti nella Danza dei Draghi.

Mysaria, la Maestra dei Sussurri di Daemon

Ecco Lady Mysaria (Sonoya Mizuno), proveniente da Lys è un’amante di Daemon Targaryen, oltre ad essere la sua Maestra dei Sussurri. Ciò rende Mysaria uno dei personaggi più affascinanti di House of the Dragon. Dopotutto, un punto di forza fondamentale di Game of Thrones era proprio nei suoi intrighi e nelle macchinazioni, e personaggi come Varys, il Maestro dei Sussurri, erano parte integrante di tutto questo. Mysaria può svolgere una funzione simile alla storia qui, ma avere un coinvolgimento ancora più personale a causa dei suoi legami con Daemon.

Regina Alicent Hightower e la daga di Arya?

La regina Alicent Hightower (Olivia Cooke) irrompe nella stanza con aria in preda al panico, anche se non è chiaro per quale motivo. A giudicare dal fatto che sta impugnando un’arma, però, sembra probabile che sia stato appena commesso un crimine. 

Ancora più intrigante, tuttavia, è che il pugnale, con la sua impugnatura tempestata di gioielli, assomiglia molto al pugnale visto in Game of Thrones. Potrebbe essere la lama usata nel tentativo di assassinio di Bran Stark, e in seguito usata da Arya quando uccide il Re della Notte. Il pugnale, che ha una lama in acciaio valyriano e un’elsa in osso di drago, era collegato ai valyriani dalla sua apparizione in un libro che Sam Tarly ha letto alla Cittadella, quindi gli spettatori potrebbero scoprire di più della sua storia.

Un torneo organizzato da Casata Tarly

A Westeros si tiene un grande torneo, con molte case rappresentate. Sebbene i tornei non siano rari, in quello che vediamo nel trailer di House of the Dragon vediamo sia la regina Alicent che la principessa Rhaenyra. Potrebbe essere quindi il Torneo del 111 CA, tenuto per celebrare il quinto anniversario di Alicent e Viserys. Questo è un evento in cui i semi della sfiducia e persino dell’odio sono stati veramente seminati, e dove le fazioni in guerra della Danza dei Draghi – i verdi e i neri – hanno preso il loro nome. Alicent vestita di verde, mentre Rhaenyra indossava il rosso e il nero della Casa Targaryen. 

Lo stendardo più importante è quello della Casa Tarly, che suggerisce che si svolga a Horn Hill, il che sarebbe un cambiamento a quel Torneo, poiché è ambientato ad Approdo del Re. Allo stesso modo, il vestito di Alicent è più blu che verde, quindi potrebbe essere un torneo diverso. Staremo a vedere.

Gli Stark sono presenti in House Of The Dragon!

Mentre la Casata Stark è stato fondamentale per Game of Thrones, ricopre un ruolo secondario in House of the Dragon. In effetti, poiché gli Stark sono molto lontani da Approdo del Re, non hanno un grande coinvolgimento nella storia fino a qualche anno dopo, quando il patto del Ghiaccio e del Fuoco li unirà ai Targaryen durante la Danza dei Draghi. Tuttavia, gli Stark appariranno in House of the Dragon, confermato da un breve assaggio di quell’iconico sigillo del metalupo durante il torneo.

Uno scontro tra Rhaenyra e il figlio di Alicent?

Scoppia una scontro nel trailer di House of the Dragon, anche se non è immediatamente ovvio chi siano i combattenti. In base all’età e all’aspetto, questo è presumibilmente un combattimento tra i figli di Rhaenyra e Alicent. I figli di Alicent hanno tutti le caratteristiche tradizionali dei Targaryen, che si adattano alla persona a destra, che ha quei caratteristici capelli biondi. L’altro non assomiglia per niente a un Targaryen, ma è proprio questo il punto: si dice, anche se non confermato, che i figli di Rhaenyra non siano stati generati da Laenor Velaryon, ma da Harwin Strong. Era un cavaliere che era vicino a Rhaenyra, e i suoi lineamenti forti e i suoi capelli scuri si adattano bene alla figura sulla sinistra.

Il Trono di Spade – Ma non è come quello visto in GOT!

House of the Dragon è uno spettacolo completamente diverso da Game of Thrones. Ma l’obiettivo finale rimane lo stesso: il Trono di Spade. Il Trono di Westeros è ancora una volta un premio da bramare e per cui combattere, come ricorda la sua apparizione nel trailer. Lo stesso Trono di Spade nel trailer assomiglia un po’ di più ai libri. Non è ancora la mostruosità gigantesca descritta nei romanzi di George R.R. Martin, ma è più grande, più spigoloso, più intimidatorio e imponente di quello visto in Game of Thrones, suggerendo una versione più fedele a quella immaginata dallo scrittore.

La serie House Of The Dragon arriverà su HBO Max nel corso del 2022.

Il cast di House of the Dragon include anche Matt Smith (Daemon Targaryen), Paddy Considine (Viserys), Emma D’Arcy (Rhaenyra Targaryen), Sonoya Mizuno (Mysaria), Rhys Ifans (Otto Hightower), Steve Touissant (Lord Corlys Velaryon), Fabien Frankel (Sir Criston Cole) e Eve Best (Rhaenys Velaryon).

House of the Dragon, sarà incentrata sulla famiglia Targaryen (gli antenati di Daenerys), sarà composta da 10 episodi e arriverà nel 2022! Lo show sarà ambientato circa 200 anni prima rispetto alla serie madre, e racconterà “l’inizio della fine della Casa Targaryen”, e trarrà ispirazione dal libro “Fire & Blood” di Martin.

La serie, co-creata da George R.R. Martin e da Ryan J. Condal racconterà l’inizio della fine della Casa Targaryen, e sarà tratta dal libro companion “Fire & Blood” di Martin. Miguel Sapochnik, uno dei veterani di Game of Thrones, sarà alla regia delle serie e dividerà anche il ruolo di showrunner con Condal.

Cosa ne pensate? Quanto attendete questa nuova serie? Fatecelo sapere nei commenti.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceSR

LEGGI ANCHE

Doctor Who: Flux, il teaser trailer e le prime immagini

La stagione 13 di Doctor Who: Flux è in arrivo il 31 Ottobre, vediamo...

Peacemaker: presentato al DC Fandome il primo trailer della nuova serie DC su HBO...

È stato mostrato poco fa durante il DC Fandome il primo teaser trailer per...

Batwoman 3×02: Killer Croc si mostra nelle prime immagini!

Grazie a EW possiamo dare un primo sguardo a Killer Croc, l'iconico villain DC...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

Bruised-Lottare per vivere: il trailer del film con Halle Berry

Questo novembre l'attrice premiata agli Oscar Halle Berry dirige e interpreta un trionfante dramma sportivo su una lottatrice che ritrova se stessa dentro e...

The Black Phone: Ethan Hawke è un inquietante rapitore di bambini nel primo trailer del...

La Universal Pictures ha rilasciato un inquietante trailer di debutto per il nuovo film horror del regista Scott Derrickson, "The Black Phone". Basato su un...

The Last Of Us, la serie: una nuova foto del Joel di Pedro Pascal

Le riprese di The Last of Us, la serie targata HBO, sono in pieno svolgimento. Nelle scorse ore è apparsa online una nuova foto scattata sul set...

L’attacco dei giganti: Il primo trailer della stagione finale!

Il manga di L'attacco dei giganti è finito la scorsa primavera, ma l'anime è ancora in corso. L'Attacco dei giganti La stagione finale ha...
spot_img