PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Switch OLED: i Joy-Con sono stati migliorati, fine del drift?

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Nintendo ha confermato di aver migliorato le levette analogiche dei Joy-Con e del Pro Controller, nella speranza di aver risolto finalmente il fastidioso problema di drifting.

In occasione del lancio del nuovo modello della console ammiraglia di Nintendo, ovvero Switch OLED, si torna a parlare di un annoso problema legato proprio alla famiglia di console “ibride” (e non) della grande N: il drift dei Joy-Con. Per chi non lo sapesse, il drift è un fenomeno che può presentarsi dopo diverso tempo ed è legato alle levette analogiche dei controller di Switch, i Joy-Con appunto, anche se si è presentato a volte anche sul Pro Controller ufficiale Nintendo. Il drift porta la levetta analogica a “tirare da una parte” per dirla in parole povere, cioè tende a registrare l’imput di una direzione anche quando la levetta è perfettamente al centro oppure la si sta muovendo in un’altra.

Switch OLED

Questo spiacevole fenomeno è accaduto a milioni di controller nel corso di questi primi quasi 5 anni di vita di Switch ma Nintendo, pur non avendo mai dichiarato apertamente il problema né preso una posizione in merito, è al lavoro sul miglioramento dei Joy-Con e ha dichiarato che i controller in dotazione a Switch OLED sono i più aggiornati possibile anche sotto il punto di vista dei materiali e della costruzione.

Le possibili spiegazioni sulle cause del drifting dei Joy-Con possono essere due: un accumulo di polvere o sporco, derivato anche da possibili componenti che si usurano col tempo muovendosi e creano appunto delle particelle di polvere che vanno a “sporcare” i contatti, oppure è l’usura stessa dei contatti, che ricordiamo sono estremamente sottili per via delle dimensioni dei controller e la tecnologia applicata, che va a deteriorarne la rilevazione degli input.

Ecco le dichiarazioni di Nintendo riguardo al continuo sviluppo dei Joy-Con: “I controller Joy-Con hanno molte caratteristiche diverse, quindi abbiamo continuato ad apportare miglioramenti che potrebbero non essere sempre visibili“, ha affermato Toru Yamashita, Deputy GM del dipartimento di sviluppo tecnologico di Nintendo.

Tra l’altro, le parti dello stick analogico sono state continuamente migliorate dal lancio e stiamo ancora lavorando su miglioramenti. La levetta analogica dei Joy-Con al primo rilascio ha superato il test di affidabilità Nintendo utilizzando il metodo di rotazione della levetta applicando continuamente un carico su di essa, con gli stessi criteri della levetta analogica del GamePad di Wii U” ha proseguito Yamashita.

Dato che abbiamo sempre cercato di migliorarli, abbiamo studiato i controller Joy-Con utilizzati dai clienti e abbiamo ripetutamente migliorato la resistenza all’usura e la durata. Il grado di usura dipende da fattori come la combinazione di materiali e forme, quindi continuiamo a migliorare ricercando quali combinazioni hanno meno probabilità di usurarsi.

Le specifiche del controller Joy-Con non sono cambiate nel senso che non abbiamo aggiunto nuove funzionalità come nuovi pulsanti, ma le levette analogiche nei controller Joy-Con inclusi con Nintendo Switch OLED sono l’ultima versione con tutti i miglioramenti. Inutile dire che lo sono anche le levette analogiche incluse in Nintendo Switch, Nintendo Switch Lite, i controller Joy-Con venduti separatamente e il Nintendo Switch Pro Controller che sono attualmente in spedizione” ha infine concluso il responsabile tecnologico di Nintendo.

Quindi non solo Switch OLED, ma anche gli altri modelli della famiglia Switch di ultima produzione sono dotati di controller aggiornati all’ultima revisione fatta da Nintendo. Nella speranza, che purtroppo non è una certezza, che il fenomeno del drift sia arginato se non sconfitto del tutto vi invitiamo a seguirci su NerdPool per non perdervi nulla!

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceVG247

LEGGI ANCHE

Pokémon GO: Community Day ottobre 2021 – Duskull

Duskull sta finalmente facendo la sua apparizione come Pokémon protagonista nel Community Day di ottobre su Pokémon GO, dopo la conclusione...

Pokémon Unite: Sylveon disponibile ora, ecco tutti i dettagli

Sylveon è ora disponibile in Pokémon Unite, insieme a un nuovo set di Holowear...

Animal Crossing: New Horizons – Nintendo Direct in arrivo

Grande notizia per tutti gli appassionati del videogioco Animal Crossing: New Horizons. Nintendo ha...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

Super Smash Bros Ultimate: Sora si aggiunge al roster, ecco quando esce

Durante la presentazione sulle novità in arrivo per Super Smash Bros Ultimate, Masahiro Sakurai ha rivelato che Sora è l'ultimo combattente che si unisce...

Metroid Dread: disponibili i Rapporti, gli approfondimenti della serie

Metroid Dread, nuovo capitolo in 2D della serie Metroid dopo 19 anni, sta per approdare sulla famiglia di console Nintendo Switch. Per prepararsi al meglio per questa...

Monopoly Animal Crossing: i fan creano un’isola!

L’attesa è alle stelle, ma adesso finalmente è ufficiale: manca circa un mese e poi, dal 15 novembre, Monopoly Animal Crossing arriverà anche in Italia. Potrete...

Pokémon Unite: Mamoswine disponibile ora, ecco tutti i dettagli

L'ultimo aggiornamento di Pokémon Unite ha aggiunto Mamoswine come suo nuovo pokémon utilizzabile nelle nostre battaglie. Mamoswine è classificato come Melee Defender e ha...
spot_img