spot_imgspot_img

Trial of the Amazons: nuovo crossover DC Comics incentrato su Wonder Woman

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I dettagli sono ancora pochi, ma il DC Fandome 2021 ci ha portato importanti notizie su un evento crossover intitolato Trial of the Amazons, previsto per il 2022 e che interesserà i titoli dedicati a Wonder Woman.

Trial of the Amazons viene descritto come un “imponente” evento crossover che si dipanerà nelle serie Wonder Woman, Nubia & the Amazons e forse Wonder Girl nel 2022, visto che sarà realizzato da Becky Cloonan e Michael Conrad (Wonder Woman), Vita Ayala e Stephanie Williams (Nubia and the Amazons), Joëlle Jones (Wonder Girl) e Jordie Bellaire (Wonder Woman: The Adventures Of Young Diana).

L’evento promette di “ridefinire il futuro della amazzoni DC”. Wonder Woman è pronta a “combattere per la giustizia su scala cosmica”, costringendo così la Regina Hippolyta a “partire per il Mondo degli Uomini”. Nubia rimane a guidare Themyscira e arriveranno nuove tribù di amazzoni. Di conseguenza, lei e Yara Flor si troveranno “nel cuore di una lotta per il potere”.

Secondo l’editore, le basi per l’evento verranno poste su Nubia & the Amazons #1, in uscita il 19 ottobre.

I dettagli sono ancora pochi, ma abbiamo diverse immagini e sketch dei personaggi chiave dell’evento. Li trovate qui sotto insieme a un’immagine promozionale di Jen Bartel, disegnatore di Future State: Immortal Wonder Woman

Presto in arrivo ulteriori dettagli sull’evento Trial of the Amazons.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: