spot_imgspot_img

BlizzConline: brutte notizie per il 2022

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Blizzard ha recentemente deciso il destino del prossimo evento BlizzConline previsto per il 2022.
La casa produttrice di videogiochi statunitensi ha infatti comunicato che l’evento previsto per febbraio 2022 sarà annullato.

Come riportato nel comunicato ufficiale di Blizzard, lo sviluppatore ha voluto fare un passo indietro riguardo la programmazione del BlizzConline.
Uno dei motivi per cui l’evento è ora annullato è il dispendio di tempo ed energie che il team deve impiegare alla realizzazione dello spettacolo.
Questo tempo sarà reindirizzato al progresso e sviluppo dei giochi in cantiere.

BlizzConline

Un altro motivo per cui la BlizzConline è stata sospesa per il 2022 è la volontà di Blizzard di reinventare l’evento. La prima volta che si è infatti tenuto è stato ormai 16 anni fa e da allora molte cose sono cambiate; in particolare i molteplici modi in cui i giocatori e le comunità possono unirsi e sentirsi parte di qualcosa di più grande. In futuro, quindi, lo sviluppatore tiene a presentare un evento più sicuro, accogliente ed il più immersivo possibile per i giocatori.

Considerando, infine, il clima attuale di Activision-Blizzard, sotto accusa per pratiche retributive ingiuste nei confronti di donne e minoranze oltre alle molestie sessuali, ci si poteva aspettare un reimpiego delle risorse andando a sacrificare l’evento.
Cancellata quindi la BlizzConline del 2022, Blizzard non rimarrà all’oscuro di notizie o annunci. Userà quindi i canali social dedicati per aggiornamenti e annunci sui titoli in sviluppo.

Siete d’accordo con la decisione di Blizzard nell’annullare l’evento? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Stefano Orlandi
Appassionato di videogiochi dall'infanzia, principalmente FPS, Action e di guida. Ho iniziato la mia passione videoludica con Metal Gear Solid e Gran Turismo avvicinandomi poi agli FPS, in primis Call of Duty.

POTREBBERO INTERESSARTI: